“Un mix tra Kanté ed Allan per il Milan”: bufera e risate in diretta (Video)

Il Milan avrebbe messo nel mirino un nuovo centrocampista: in diretta viene paragonato a Kanté ed Allan e scoppia la bufera

Il mercato del Milan stenta decisamente a decollare. I rossoneri non hanno ancora effettuato operazioni in entrata di rilievo ed i tifosi sperano che nei prossimi giorni possa esserci un’accelerata decisiva. Tardivo il club rossonero nell’annunciare Paulo Fonseca, il nuovo tecnico, sta ora tergiversando anche sugli acquisti da effettuare.

Mix Kanté Allan per il Milan
Milan, un mix tra Kanté ed Allan il nuovo obiettivo (Ansa Foto) – Controcalcio

Il problema dell’attaccante è una priorità da risolvere quanto prima: Zirkzee, com’è noto, è il preferito da tempo: c’è la volontà del club rossonero di pagare la clausola rescissoria al Bologna ma tutto si è arenato di fronte alle richieste delle commissioni degli agenti di circa 15 milioni di euro.

Ed in attesa che si sblocchi questa trattativa, il Milan sta scandagliando anche altre piste: la Roma aveva addirittura proposto Tammy Abraham, soluzione che non ha scaldato più di tanto i dirigenti rossoneri. Se l’attacco, come detto, è una priorità, lo è anche il reparto difensivo: le lacune enormi mostrate nell’ultima stagione sono state un monito ed è necessario intervenire.

Tra gli obiettivi di mercato, per il reparto arretrato, spunta fuori il nome di Jakub Kiwior, difensore polacco in forza all’Arsenal e pronto a lasciare Londra. Anche in questo caso, però, la trattativa si preannuncia decisamente complicata, considerato come anche la Juve lo stia seguendo con attenzione.

Milan, ecco il nuovo colpo: l’annuncio in diretta

In casa Milan, quindi, fronte mercato tutto tace. Nella live di Controcalcio Tv, in onda sull’omonimo canale Twitch, il più seguito in Italia sullo sport, si è ovviamente toccato l’argomento relativo ai rossoneri. Ed Enerix ha così introdotto il nuovo obiettivo dei rossoneri.

Il Milan è interessato al nuovo Kanté brasiliano André Trinidade, classe 2002 della Fluminense. Un mediano fortissimo, un misto tra Allan e Kanté, giocatore dalla grande intensità e dalla spiccata velocità“. Insomma, un vero e proprio fenomeno, l’ennesimo del calcio brasiliano. Un’analisi, quella di Enerix, che non ha trovato appoggio e sostegno in Er Faina, anzi.

Nei video trasmessi si nota qualche caduta di troppo da parte del calciatore e notata proprio dall’influencer romano che si è lasciato andare ad un “Ma non si regge in piedi” oltre ad una fragorosa risata. André Trinidade, però, è risaltato agli occhi per la sua capacità di ri-aggressione immediata all’avversario ma anche l’intensità nel recupero palla regalando poi qualità nel ribaltamento dell’azione da passiva ad attiva.

E come se non bastasse, da buon brasiliano ha un dribbling di buona fattura ed è protagonista spesso di letture difensive puntuali e precise: insomma, un mediano davvero prezioso davanti alla difesa.

Gestione cookie