Tutta la verità sul futuro di Tiago Pinto: la notizia arriva in diretta

Il destino di Tiago Pinto è stato già comunicato diversi giorni fa, ma c’è chi pensa che, alla fine, possa restare alla Roma: si accende lo scontro in diretta

A distanza di un po’ di tempo, si può dire che Tiago Pinto e la Roma, in realtà, non si siano mai presi davvero e quando gli amori non funzionano, difficilmente durano. È così anche in questo caso, dato che a inizio 2024 si è saputo che il dirigente non sarebbe rimasto in giallorosso, ma avrebbe comunque portato a termine il calciomercato di gennaio.

La verità sul futuro di Tiago Pinto alla Roma
Circolano voci sul fatto che Tiago Pinto, alla fine, possa restare alla Roma (LaPresse) – controcalcio.com

La piazza non lo ama e i rapporti con José Mourinho non erano eccezionali da tempo, con tanto di frecciate in diretta. Ora che lo Special One è stato allontanato dalla panchina del club della capitale, c’è chi crede che le cose possano cambiare all’improvviso anche per il suo connazionale.

Probabilmente è ancora presto per avere una risposta definitiva, anche se Pinto aveva già comunicato lo stato delle cose, e quindi il suo addio, alla squadra. In realtà, diversi club si sono già mossi per permetterlo sotto contratto, venendo a conoscenza della rottura con i giallorossi: ecco come stanno davvero le cose.

Il futuro di Tiago Pinto sarà lontano dalla Roma: l’annuncio arriva in live

L’argomento è ancora caldo anche nella diretta Twitch di Controcalcio, dove Enrico Camelio sembra piuttosto sicuro delle sue notizie: Tiago Pinto non ha chiuso con nessuno, c’era possibilità con il Benfica o in Inghilterra, ma ancora non si è accasato“, ha subito precisato.

Camelio dice tutto sul futuro di Tiago Pinto
Camelio è sicuro di quale sarà il destino di Tiago Pinto (screenshot) – controcalcio.com

Ma ciò non dovrebbe riaccendere la possibilità che resti: “Non credo, direi di no“, risponde Camelio. Ma proprio sulla possibile permanenza del dirigente, si accende lo scontro su Augusto Sciscione e l’autore radiofonico continua: “Spero che la Lazio non prenda l’esterno, altrimenti mi vergognerei”. E ovviamente il riferimento è proprio nei confronti di Giggiolus. Camelio, infatti, continua ad attaccare: “Hai detto che era impossibile che la Lazio prendesse qualcuno“. E Sciscione ribatte: “Ho detto solo che avrebbe fatto solo colpi a zero“.

A prescindere dai contorti di uno scontro a suon di notizie che in live va in scena da diversi giorni, sembra davvero difficile che i Friedkin a questo punto facciano marcia indietro e possano davvero tenersi stretto Pinto. La rivoluzione è sempre più concreta in casa Roma e non sono ammessi ulteriori passi falsi.

Impostazioni privacy