Esonero in Italia: arriva Fabio Grosso

Possibile svolta in Italia con un altro esonero in Serie A che porterebbe al cambio immediato in panchina e al ritorno nel proprio paese di Fabio Grosso.

Il giovane allenatore ha provato a trovare fortuna all’estero dopo aver fatto una grande stagione in Serie B con il Frosinone lo scorso anno ottenendo la vittoria del campionato e la promozione. Dopo una lunga gavetta due anni importanti con il club laziale che ha portato nella massima serie italiana per poi andare via. A metà stagione è arrivata l’occasione del Lione in Francia ma niente da fare, è stato licenziato dopo poche partite per non aver trovato il giusto feeling con una squadra che però era in grande difficoltà. Adesso c’è una società che in Serie A sta pensando di esonerare l’allenatore e la scelta sembra fatta.

Esonero D'Aversa Lecce allenatore Fabio Grosso Zanetti Sottil Andreazzoli
Esonero D’Aversa Lecce allenatore Fabio Grosso Zanetti Sottil Andreazzoli

Perché potrebbe tornare in panchina e proprio in Italia può avvenire quest’occasione che si andrebbe a creare in vista dei prossimi impegni. Ora la società sta riflettendo sul proprio allenatore a rischio esonero e al suo posto arriverebbe subito il sostituto. Primi contatti per capire la disponibilità di alcuni allenatori che si ritrovano senza squadra, perché la società vuole provare a cambiare per dare una scossa a tutto l’ambiente in un momento veramente complicato della stagione.

Altro esonero in Serie A: scelto il sostituto

Scelta fatta per il possibile cambio allenatore in Italia, perché ora la società può pensare di fare ancora un cambio in panchina e affidare la squadra ad un nuovo allenatore dopo l’esonero in Serie A. C’è un club che non sta vivendo un periodo facile e per questo motivo c’è la seria possibilità che si possa arrivare ad un cambio in panchina.

Grosso in Serie A
Fabrio Grosso vicino a ritornare in panchina – Controcalcio.com (Ansa Foto)

In bilico la posizione di Roberto D’Aversa con il Lecce che valuta anche l’esonero dell’allenatore per un sostituto. 14esimo posto e 21 punti, a +4 dalla zona retrocessione. Una buona prima parte di campionato, ma ora il Lecce viene da 4 sconfitte e 1 pareggio nelle ultime 5 partite e per questo motivo c’è il rischio che possa saltare un’altra panchina se si dovesse continuare così.

Tra le possibili scelte in caso di esonero di D’Aversa c’è sicuramente Fabio Grosso come nuovo allenatore che è svincolato, così come anche altri nomi noti della Serie A possono rientrare nel mirino del club salentino: Paolo Zanetti, Andrea Sottil, Aurelio Andreazzoli e Luca Gotti.

Impostazioni privacy