Il rinnovo non basta: 60 milioni e addio Barella

Per Nicolò Barella non basta il rinnovo: con 60 milioni di euro può dire addio all’Inter, la prossima estate sarà decisiva per il suo futuro

Nicolò Barella è uno dei centrocampisti più importanti per l’Inter nello scacchiere di Simone Inzaghi. Difficilmente il tecnico rinuncia al suo dinamismo e alle sue qualità. Solo quando viene attuato un certo turnover, l’ex Cagliari esce dal blocco dei titolari, alla faccia di chi ad inizio stagione vedeva in Frattesi un potenziale pericolo per la sua titolarità.

Inter-Barella, è addio: il rinnovo non basta
Nicolò Barella può lasciare l’Inter per 60 milioni: addio dietro l’angolo – (ANSA) – controcalcio.com

Il centrocampista è in scadenza nel 2026 ma i discorsi per arrivare al rinnovo sono ad un ottimo punto. La nuova scadenza dovrebbe essere il 2029 e la fumata bianca può essere annunciata già nei prossimi giorni. Questo però non assicura al nazionale italiano un futuro sicuramente in maglia nerazzurra. Se dovesse arrivare un’offerta irrinunciabile, il giocatore può partire anche subito la prossima estate. Non è un caso che il classe ’97 sia nel mirino di alcuni top club europei.

Il rinnovo non basta per Barella: 60 milioni e addio all’Inter

Il Real Madrid la prossima estate dovrà sicuramente sostituire una leggenda come Luka Modric, il croato è alla dodicesima stagione in maglia blancos. Lascerà in quanto non è più soddisfatto della sua posizione all’interno del club. Il contratto in scadenza il 30 giugno non sarà rinnovato. Ha offerte dalla MLS e dall’Arabia. A questo punto si apre il toto nome per la sua successione.

60 milioni e addio all'Inter per Barella
Con 60 milioni Nicolò Barella può lasciare l’Inter: il rinnovo non basta – (ANSA) – controcalcio.com

La dirigenza madrilena starebbe seguendo con interesse Nicolò Barella. Come riportato dal portale todofichajes.com, il centrocampista è ritenuto incedibile da Marotta, Inzaghi e tutto il team mercato nerazzurro. Davanti ad una offerta importanze da un club come il Real però potrebbe cambiare tutto, anche nella volontà del giocatore che a quel punto ammiccherebbe all’addio. Ancor di più prendere il posto di un giocatore leggendario come Modric.

L’Inter e Florentino Perez, numero uno dei capitolini spagnoli, hanno un ottimo rapporto. Sembra abbastanza chiaro che se il Real dovesse formulare un’offerta ritenuta congrua, Barella può dire addio nonostante il rinnovo. Il suo valore di mercato è stimato dalla società nerazzurra intorno ai 75 milioni di euro, ma in caso di proposta da 60 milioni si può chiudere.

Difficilmente le parti si opporrebbero. Non resta che attendere gli sviluppi, con quella dell’ex Cagliari che sembra al momento essere l’opzione più valida per il Real per rinforzare il proprio centrocampo.

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI: Non perdere nemmeno un colpo scarica l’app di Calciomercato: CLICCA QUI

Impostazioni privacy