La Juve chiude il colpo in attacco: svelate le cifre in diretta

Dopo un anno di (quasi) stop, la Juve è pronta a fare follie in questa finestra di calciomercato che si sta per aprire: ecco in arrivo per Thiago Motta un attaccante

L’ufficialità di Thiago Motta come allenatore della Juve è arrivata. Con lui, però, dovrebbero giungere alla Continassa anche diversi colpi che andranno a impreziosire ancora di più la rosa a disposizione del tecnico italo brasiliano.

La Juve chiude il primo colpo in attacco
Cristiano Giuntoli prepara il primo colpo in attacco (LaPresse) – controcalcio.com

Mentre si continua a cercare una quadratura del cerchio per quanto riguarda Teun Koopmeiners e Douglas Luiz, che completerebbe un reparto, come quello del centrocampo che nella stagione appena trascorsa è stato il vero tallone d’Achille dei bianconeri, nel mirino di Cristiano Giuntoli sono finiti altri anche un attaccante e un difensore.

Per ciò che concerne il primo, al netto della permanenza a Torino di Federico Chiesa non troppo scontata, le trattative sarebbero già belle che avviate con il Manchester United per vedere Mason Greenwood vestire la maglia della Juve.

La Vecchia Signora, infatti, avrebbe proposto per l’inglese 25/30 milioni di euro secondo le informazioni in possesso di Damiano Er Faina spiegate durante la diretta di Controcalcio su Twitch, mentre i Red Devils ne chiederebbero 50, effettivamente troppi per un giocatore che è praticamente fuori dai radar di Erik ten Hag (e anche per motivi extra calcio).

La Juve vuole (anche) Greenwood, ma occhio al colpo in difesa

Greenwood ha fatto molto bene in Liga nell’ultima stagione e ora è pronto a giocarsi le sue chance in un altro club di alto livello, con la prospettiva di essere protagonista anche in Champions League e durante il Mondiale per club. Ma non è l’unico nome nel mirino della Juve, che sta sondando il terreno per il ritorno di Alvaro Morata e pensa anche alla difesa.

La Juve chiude il primo colpo in attacco
Non solo Greenwood, la Juve punta un nuovo terzino destro (LaPresse) – controcalcio.com

Servirà, infatti, un nuovo terzino destro. Il profilo di Giovanni Di Lorenzo non è tramontato, ma è una questione che verrà chiarita dopo gli Europei, visto che Antonio Conte vorrebbe tenerlo con sé al Napoli. Intanto, sempre secondo le ultime informazioni di Er Faina, i bianconeri sono pronti a tornare con forza su Emil Holm.

Il laterale basso piace a Thiago Motta e non sarà riscattato dall’Atalanta, per cui potrebbe essere una vera e propria occasione dallo Spezia. Ricordiamo che piaceva alla Vecchia Signora anche ai primi scampoli di Serie A con la maglia ligure.

 

Gestione cookie