Emergenza Italia, Spalletti alle strette: spunta un nome a sorpresa per sostituire Scalvini

Dopo l’altro duro colpo per Spalletti in vista degli Europei, ovvero l’infortunio di Scalvini, arriva un nome a sorpresa per il Ct dell’Italia

La rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro di Giorgio Scalvini durante il recupero della partita tra Atalanta e Fiorentina implica nuove scelte decisive per Luciano Spalletti, che dovrà sostituire il super talento dei bergamaschi.

Nome a sorpresa per sostituire Scalvini con l'Italia
Giorgio Scalvini salterà gli Europei dopo l’infortunio al ginocchio (LaPresse) – controcalcio.com

Il commissario tecnico della Nazionale, dopo aver perso Francesco Acerbi per la pubalgia, infatti, dovrà rinunciare anche al difensore nerazzurro in vista degli Europei che inizieranno il 14 giugno in Germania. E no, non è una buona notizia, specialmente per il giocatore che probabilmente dovrà saltare anche l’inizio della stagione prossima.

Per ovviare al problema che si è presentato a sorpresa, Luca Cohen ha proposto all’ex allenatore del Napoli una soluzione molto semplice: convocare Matteo Gabbia, il difensore del Milan che nell’ultima parte di campionato è stato molto utile a Stefano Pioli, diventando uno dei migliori nella retroguardia dei rossoneri. Ammesso che quasi sicuramente il sostituto dei due centrali sarà Federico Gatti, e l’adattamento di Matteo Darmian, per qualcuno il consiglio dell’ospite di Controcalcio non è così sbagliato, per lo meno non lo è a prescindere.

Cohen dà un’indicazione a Spalletti: “Per l’Europeo convochi Gabbia, se lo merita”

In un messaggio su X, Cohen ha scritto: Spazio a Gabbia in nazionale. Lo merita”, ricevendo diversi feedback positivi da parte dei tanti follower dell’insider del Milan, che però, pur essendo di base d’accordo con lui, trovano piuttosto strano che Spalletti convochi un rossonero.

Nome a sorpresa per sostituire Scalvini con l'Italia
Luca Cohen promuove Gabbia al posto di Scalvini (LaPresse) – controcalcio.com

Un utente, per esempio, ha risposto a Cohen dicendo che “piuttosto che chiamare uno del Milan, convocano qualche argentino col nonno italiano”. Come variazione sul tema, invece, un altro ha detto che “Spalletti piuttosto pescherà dall’Under 21”. Nella lista dei preconvocati in vista degli Europei, in effetti, non è presente neanche un giocatore dei rossoneri, che pur non avendo brillato in stagione, è vero, sono comunque arrivati secondi in campionato.

Tornando a Gabbia, però, pur essendo un difensore centrale, ha segnato tre gol con la maglia del Diavolo: due in campionato e uno, quello della bandiera contro la Roma, in Europa League. Ma non solo perché, come abbiamo già detto, è stato uno dei più solidi e continui nella seconda parte di stagione del Milan.

Impostazioni privacy