UFFICIALE – Il tecnico ha firmato, cambia il futuro di Allegri: la destinazione

È arrivato l’annuncio ufficiale che cambia il futuro di Massimiliano Allegri, con la destinazione che sarà altrove per il tecnico livornese.

La notizia è giunta in mattinata dopo i diversi rumors che hanno riguardato l’ormai ex allenatore della Juventus che, proprio con i bianconeri, sta trattando la buonuscita per potersi lanciare nella sua nuova avventura. Nell’attesa di trovarsi una nuova squadra, perché nelle intenzioni del tecnico ex bianconero non c’è alcuna intenzione di restare fermo per un periodo sabbatico, è arrivata una notizia ufficiale che lo riguarda.

Max Allegri, cambia il futuro: il tecnico ha firmato
Max Allegri – ControCalcio (La Presse)

Cerca una nuova squadra Max Allegri e le destinazioni sono diverse, tra quelle ipotizzate per lui. In Premier League c’è chi si è sistemato e chi ha confermato il proprio allenatore in panchina, tra il Chelsea che ha scelto Enzo Maresca e lo United che pensa alla conferma di Erik Ten Hag. In Italia, invece, Napoli e Milan sembrano essersi trovate con Conte e Fonseca in panchina, occupando ogni posto a disposizione possibile per lui. Occhio a quello che però è un effetto domino che lo riguarda, dopo la news di questa mattina.

Allegri bloccato, il tecnico ha firmato: la notizia è ufficiale

Massimiliano Allegri bloccato dalla notizia di questa mattina, che riguarda la firma ufficiale del tecnico.

Una destinazione che cambia per l’allenatore livornese che, stando ai rumors recenti, sembrava dover guidare il club campione in carica dopo le dimissioni che erano state annunciate in precedenza, poi revocate, secondo quelle che sono state le notizie di calciomercato.

Perché in un primissimo momento e dopo aver praticamente quasi messo le mani sul titolo, Jorge Jesus non si era definito certo di restare all’Al-Hilal. Una scelta che poteva riguardare un ritorno in Europa, con le news dei media internazionali che ipotizzavano di un suo ritorno appunto in Europa, con dimissioni. Questa mattina, invece, la notizia ufficiale della firma sul rinnovo fino al 2025 per Jorge Jesus all’Al-Hilal. E il club saudita, al quale era stato accostato Massimiliano Allegri, non vedrà il tecnico italiano in panchina, con destinazione altrove per l’allenatore ex Juventus.

L’Al-Hilal ha ufficializzato il rinnovo di Jorge Jesus: niente Allegri

Niente Allegri sulla panchina dell’Al-Hilal, dopo le voci che erano circolate sul suo approdo al club campione della Saudi Pro League. Alla fine è con Jorge Jesus che continuerà l’avventura, il club saudita che ha intenzione di continuare il proprio mercato faraonico anche in futuro. Le cose però per Allegri non cambiano, almeno stando alla destinazione in terra araba: con i diversi club che sembrano già essersi sistemati in Europa, Allegri potrebbe comunque arrivare in Arabia Saudita. C’è una panchina che traballa ed è il tecnico italiano, assieme a Mourinho, l’indiziato numero uno per un posto in panchina.

Allegri allenerà in Arabia Saudita, ma non all'Al-Hilal
Allegri e Spalletti – ControCalcio (La Presse)

Ultime su Allegri: c’è un club che lo cerca in Arabia Saudita

La posizione di Marcelo Gallardo non è più salda, all’Al-Ittihad. Nel club di Benzema, Fabinho e Kantè, tra gli altri, sembra non esser scoppiata la scintilla a differenza di quanto accaduto negli altri club ricchi in Arabia Saudita. Pertanto, l’esonero alla fine di questa stagione di Marcelo Gallardo, ex tecnico del River, è possibile. E Allegri sembra essere il possibile candidato alla panchina.

Massimiliano Allegri all'Al-Ittihad
Massimiliano Allegri – ControCalcio (La Presse)
Impostazioni privacy