Svelato il retroscena sull’Inter: è successo a poche ore dal derby

Il derby di Milano, quello che potrebbe regalare la seconda stella in anticipo all’Inter, sta per iniziare: qualcuno ha già svelato un retroscena

Le notti magiche, talvolta perfette, altre volte decisamente meno, non si giocano solo in giro per il mondo e per l’Europa. Accadono anche da noi, in Italia, e accadono anche e soprattutto nella Scala del calcio: San Siro.

Svelato il pensiero dell'Inter prima del derby
Inzaghi ha tutta l’intenzione di centrare il match point scudetto (LaPresse) – controcalcio.com

Stasera non sarà un’eccezione, perché sì l’Inter, che avrà meno pubblico a favore, ha la possibilità concreta di tornare a essere campione d’Italia vincendo contro il Milan. Vincere è proprio la parola chiave: neanche un pareggio, infatti, basterà alla causa della squadra di Simone Inzaghi, che così dovrebbe rimandare il il discorso almeno a sabato, contro il Torino.

Quest’eventualità non remota, secondo quanto raccontato da Sebastien Frey in un’intervista a Tv Play, non sarebbe stata neanche presa in considerazione dai nerazzurri, che vorrebbero regalare ai tifosi il sogno della seconda stella proprio davanti a chi dovrà lavorare un altro po’ per ottenerla – a inizio campionato erano partite con lo stesso obiettivo, poi l’Inter ha decisamente dilagato, a partire proprio dalla stracittadina dell’andata, finita 5-1 per i padroni di casa.

Frey sul derby di Milano: “L’Inter sta preparando la partita come se fosse una finale”

Ho parlato con diversi giocatori dell’Inter – ha riferito l’ex portiere della Fiorentina -, stanno preparando questo derby come se fosse una finale”. Nonostante la prudenza dimostrata nelle occasioni pubbliche specialmente da Inzaghi, infatti, l’obiettivo è proprio quello di chiudere la pratica nella partita più importante e più caratteristica che possa esserci.

Svelato il pensiero dell'Inter prima del derby
L’Inter vuole festeggiare già stasera contro il Milan (LaPresse) – controcalcio.com

I tifosi stanno spingendo non poco la squadra – come dimostrato dall’ondata di entusiasmo che l’ha travolta alla Pinetina -, ma non sono i soli a sentire il peso della storia che incombe. “È vero che le dichiarazioni sono diverse, ma in realtà ci tengono molto a chiudere la stagione già lunedì sera”, ha detto ancora Frey che poi ha precisato che “anche in società c’è questa atmosfera” di festa che, secondo lui, spingerà ancora di più l’Inter a “festeggiare lo scudetto vincendo il derby”.

Dopo tutto, le notti magiche non si giocano solo in Europa e nel mondo. Possono essere giocate anche in un turno di Serie A, in una stracittadina che può regalare la gioia più grande o può diventare l’incubo peggiore. Dipende da come va a finire, certo, ma anche tantissimo dal punto di vista.

Impostazioni privacy