Bocciato dopo un anno di Serie A: lo cedono per 30 milioni

Clamorosa bocciatura dopo una sola stagione: lo segue una big del calcio europeo e la cifra può essere altissima.

L’attesa sembra essere finita, e i punti interrogativi crescono dopo 8 mesi in cui le aspettative non sono state mai del tutto rispettate.

fiorentina cessione calciomercato attaccante
Il pallone della Serie A (controcalcio.com) – LaPresse

Il calcio moderno, che impone la caccia al risultato, al piazzamento in Europa, e soprattutto agli investimenti mirati, non ha pazienza per i talenti che arrivano dall’estero e hanno bisogno di un periodo di ambientamento in un campionato complicato, soprattutto per gli attaccanti.

Pare infatti che l’importante investimento sostenuto da un club per portare in Italia un nome molto pesante, sia destinato a trasformarsi in una cessione immediata. Le notizie che arrivano dal Portogallo raccontano di una trattativa pronta a decollare, con cifre importanti e l’obiettivo di sostituire Gyokeres. Il centravanti dello Sporting Lisbona, fra i migliori per rendimento in Europa, frutterà al suo club una cifra esorbitante che potrebbe arrivare anche dal Milan.

Per sostituirlo, però, lo Sporting ha messo gli occhi su un attaccante che in Serie A non è ancora riuscito a mostrare il suo indiscutibile valore. Per questo motivo una cessione sarebbe da valutare attentamente, ma la cifra proposta potrebbe chiudere rapidamente il capitolo e rappresentare un incasso importante da reinvestire.

“Offerta alla Fiorentina”: la trattativa è clamorosa

In estate il blitz della Fiorentina fece positivamente discutere. I viola arrivarono primi su un obiettivo cercato in tutta Europa, con una cifra molto importante per un colpo da sogno.

fiorentina offerta per beltran
Vincenzo Italiano lascerà la Fiorentina (controcalcio.com) – LaPresse

Milan, Roma, Benfica e Chelsea erano in fila per tentare di discutere con il River Plate il passaggio di Lucas Beltran, ma il blitz dei viola, e i 12 milioni corrisposti al club argentino, chiusero il capitolo in anticipo. L’attaccante di Cordoba ha scelto l’Italia, e in questa stagione ha messo insieme 6 reti e un assist in Serie A in 24 presenze.

Un bottino interessante per un 22enne alla prima esperienza importante in Europa, ma non del tutto convincente per un club che forse sperava in un impatto differente. Beltran avrebbe bisogno di più tempo per mostrare il suo valore, e le sue caratteristiche non si discutono. L’arrivo di Belotti a gennaio è un messaggio che chiarisce quale sia stato il giudizio del club viola sull’argentino e su Nzola.

Per questo motivo le voci in arrivo dal Portogallo potrebbero aprire una profonda riflessione. Lo Sporting Lisbona sarebbe infatti pronto a scucire una cifra importante per l’ex River, e la Fiorentina incasserebbe una proposta economicamente convincente per tentare un nuovo colpo e garantire al sostituto di Italiano un innesto di qualità.

Impostazioni privacy