Monza: è fatta, lo sceicco ha comprato il club: ecco chi è

L’idea di Berlusconi di investire sul Monza sta dando i suoi frutti. Dopo la scomparsa dell’ex Premier, ora arrivano gli sceicchi: ecco chi lo comprerà

Un momento decisivo per decidere il futuro del club brianzolo. Il Monza vorrebbe qualificarsi anche in Europa per scalare rapidamente le gerarchie dopo gli ottimi risultati conseguiti negli ultimi mesi con la guida tecnica di Raffaele Palladino. Ora arrivano gli sceicchi dopo la scomparsa di Berlusconi: il ruolo di Galliani.

Monza è fatta sceicco immediato: compra club brianzolo
Monza è fatta sceicco immediato: compra club brianzolo – Lapresse – controcalcio.com

 

Professionisti esemplari per puntare sempre più in alto. Il Monza non si pone più limiti per ambire anche a palcoscenici importanti. L’idea è nata diversi anni fa dal solito duo Berlusconi-Galliani che ha fatto sognare per tanti anni i tifosi del Monza. Un nuovo capitolo ora potrebbe aprirsi per scrivere nuove pagine davvero indelebili: arrivano gli sceicchi.

Il Monza cambia pelle, la verità sul fondo arabo

Un momento decisivo per conoscere il futuro della società brianzola che punterà sempre ai vertici del calcio italiano. Dopo un periodo di apprendistato, ora il Monza è pronto ad accogliere nuovi investitori eccellenti dopo la scomparsa dell’ex Premier Berlusconi.

Monza club comprato dagli sceicchi
Monza club comprato dagli sceicchi, ecco tutta la verità – Lapresse – controcalcio.com

 

Come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Giornale, il fondo Pif sarebbe intenzionato ad acquistare il Monza. Accostato anche al Milan e all’Inter, secondo Il Giornale gli sceicchi sono rimasti stregati dal club brianzolo.

La Gazzetta dello Sport ha parlato invece di una chiusura immediata dell’operazione con l’entrata di Orienta Capital Partners, arrivando ad ottenere una maggioranza superiore al 60% delle quote con Fininvest che sarà sempre socio di minoranza. Adriano Galliani sarà confermato all’interno della società brianzola: per il celebre dirigente sportivo non cambierà nulla. Saranno così giorni intensi per decidere il futuro del club milanese che mira a nuovi orizzonti sempre più eccellenti.

Impostazioni privacy