UFFICIALE – Mourinho ha firmato, ecco dove allenerà

Arrivano delle notizie di calciomercato che riguardano il futuro di José Mourinho che è stato accostato in queste settimane all’Al Shabab dopo l’esonero con la Roma.

Il tecnico portoghese è stato accostato per diverso tempo a tantissime panchine in queste ultime settimane, perché ormai è passato quasi un mese dall’esonero del tecnico che ha voluto prendere una decisione molto importante dopo quelle che sono state le mosse delle varie società. Perché il portoghese che sta valutando con attenzione quella che può essere la sua prossima squadra, visto che ci sono diverse società in cerca di una nuova squadra. Allo stesso tempo però è stata forte la scottatura per il tecnico che ora vuole provare una nuova esperienza subito dopo l’esonero con la Roma perché Mourinho è pronto a tornare in panchina subito.

Mourinho all'Al Shabab
Calciomercato Mourinho in Arabia Saudita (LaPresse) – Controcalcio.com

Ci sono delle novità molto importanti che riguardano il futuro di Mourinho che è pronto a firmare con una nuova squadra. Adesso ci sono delle ultime notizie che portano a pensare che possa arrivare una nuova avventura, perché l’allenatore ha già messo da parte la sua esperienza con la Roma e vuole provare una nuova avventura già da subito, non vuole perdere altro tempo e tornare subito in panchina con una nuova squadra.

Calciomercato: Mourinho Al Shabab, la svolta

Subito dopo l’esonero con la Roma ci sono state le offerte dall’Arabia Saudita con l’Al Shabab che ha provato ad ingaggiare Mourinho subito. Una maxi offerta che potrebbe portare ad una svolta per la carriera del tecnico portoghese che vuole provare subito a rimettersi in gioco e dimostrare che può ancora dare tanto al mondo del calcio.

mourinho napoli
Nuova avventura in Serie A per José Mourinho, ecco le ultimissime riguardo il futuro dello Special one (La Presse Foto) – controcalcio.com

Ci sono delle importanti novità che riguardano il futuro di Mourinho che non sarà il prossimo allenatore dell’Al Shabab visto che il club saudita ha deciso quello che sarà il nuovo tecnico per il proseguo della stagione. Perché il direttore sportivo Domenico Teti ha scelto infatti il portoghese Vitor Pereira come allenatore dell’Al Shabab dopo che Mourinho ha rifiutato l’offerta.

C’erano state tante voci sul futuro della panchina, voci però mai confermate dal club, con il club saudita ha scelto l’ex tecnico tra le altre di Porto, Fenerbahce, Corinthians e Flamengo. Ora Pereira proverà a vincere anche in Arabia Saudita, dopo aver già vinto tanto con altri club.

Impostazioni privacy