Derby di mercato per la panchina: l’Inter mette il Milan nel mirino

Milan e Inter potrebbero scontrarsi non solo sul campo ma anche in un vero e proprio derby di mercato per la panchina: allenatore nel mirino

Spesso il derby della Madonnina tra Inter e Milan non va in scena solo in campo ma anche fuori, specialmente per quanto riguarda il mercato. Nel corso degli anni sono stati tanti gli incroci tra le due squadre che si contendevano lo stesso calciatore o addirittura allenatore da portare sotto la sponda “giusta” dei Navigli. A giugno potrebbe andare in scena una nuova puntata di questa saga per la scelta del nuovo tecnico.

Inter-Milan, derby di mercato per la panchina
Inter-Milan, possibile derby di mercato per il prossimo allenatore – (ANSA) – controcalcio.com

Quella che si è portata avanti è il Milan che da tempo ha messo nel mirino alcuni allenatori perché è già consapevole che la prossima annata avrà una nuova guida tecnica. Stefano Pioli è a fine ciclo e lascerà sicuramente a fine stagione dopo aver rischiato più volte l’esonero che poi non è arrivato. A meno di crolli clamorosi il tecnico di Parma dovrebbe riuscire a mantenere salda la sua panchina fino a fine campionato, poi sarà addio.

Derby di mercato per l’allenatore: Inter e Milan vogliono lo stesso tecnico!

La situazione non è poi così diversa sull’altra sponda dei Navigli. Infatti anche l’Inter al termine del campionato potrebbe dover far i conti con un cambio di allenatore. Simone Inzaghi non è sicuro di restare con la dirigenza che gli può dare il benservito in caso di mancato arrivo dello scudetto. Inoltre, al di là di questo, l’ex Lazio piace a diversi top club europei come Barcellona e Manchester United. Quindi non è escluso che la decisione di salutare sia del tecnico piacentino, magari dopo aver portato lo scudetto.

Derby di mercato per la panchina: lo vuole anche l'Inter!
Possibile derby di mercato per Thiago Motta: lo vuole anche l’Inter – (ANSA) – controcalcio.com

In entrambi i casi dunque l’Inter può trovarsi nella stessa situazione del Milan: dover trovare un nuovo allenatore. Ed entrambe sembrano aver messo nel mirino Thiago Motta, la sorpresa autentica di questa stagione con il suo Bologna. L’italo-brasiliano lascerà con ogni probabilità il capoluogo emiliano al termine del campionato, sperando magari di aver portato i felsinei in Europa. Si spalancheranno le porte di una big, con diverse squadre che lo seguono.

Quelle più interessate sembrano essere, appunto, Inter e Milan. Per quanto riguarda i rossoneri, Thiago Motta è il primo nome per il post Pioli insieme a quello di Conte. Ma se il salentino è un sogno tutto da verificare per costi e progetto, l’attuale mister del Bologna è una pista molto concreta. Ecco perché questo inserimento improvviso dei nerazzurri viene visto in malo modo da parte della dirigenza del Milan. Il derby di mercato si avvicina sempre di più.

Impostazioni privacy