Simeone vince il primo round: addio Inter con la clausola

Simeone piazza la prima stoccata all’Inter, in vista della sfida di Champions League: l’Atletico Madrid pronto a pagare la clausola rescissoria.

Manca ancora un mese alla sfida tra Atletico Madrid e Inter negli ottavi di finale della Champions League, ma gli animi sono già caldi. Anche perché il confronto metterà i nerazzurri davanti a un amico-nemico, l’ex giocatore interista Diego Simeone, che però è stato anche protagonista del 5 maggio 2002 con la Lazio. E, in attesa che le due squadre si affrontino sul terreno di gioco, la sfida è iniziata già sul fronte del mercato.

Simeone sfida l'Inter per Facundo Medina
Il mercato fa sorridere Diego Simeone. (Ansa Foto) ControCalcio.com

I Colchoneros stanno disputando una buona stagione, anche se ancora con qualche alto e basso. Attualmente sono quinti nella classifica della Liga, ma con una partita in meno rispetto al Girona primo e, soprattutto all’Athletic Bilbao terzo. La distanza dai baschi è attualmente di soli tre punti, il che lascia sperare ai ragazzi di Simeone nella possibilità di recuperare un posto tra le prime quattro, che garantirebbe un’altra qualificazione in Champions.

Ma le ambizioni di grandezza del tecnico argentino e della squadra a cui ormai è legato anima e corpo non sono finite. Un approdo agli ottavi della principale coppa europea in questa edizione sarebbe sicuramente un risultato importante, che rilancerebbe le quotazioni dell’Atletico, al momento non altissime. Per avere la meglio della finalista della Champions dell’anno scorso, il Cholo guarda al mercato, ed è pronto a sorprendere l’Inter con un gran colpo.

L’Atletico paga la clausola: Simeone attende il suo nuovo gioiello prima dell’Inter

La gara d’andata è prevista a San Siro il prossimo 20 febbraio, per cui c’è tutto il tempo di muoversi sul mercato e poi inserire adeguatamente i rinforzi nel sistema tattico dei Colchoneros. Il nome sulla lista di Simeone è il connazionale Facundo Medina, difensore centrale di 24 anni attualmente impegnato in Europa con la maglia dei francesi del Lens. Un profilo che viene seguito da un po’ di tempo anche dall’Inter, anche se Marotta non ha ancora fatto movimenti decisi verso il suo acquisto.

Simeone sfida l'Inter per Facundo Medina
Facundo Medina in azione contro Ugarte del PSG. (Ansa Foto) ControCalcio.com

L’Atletico ha bisogno di un nuovo centrale, un po’ a causa dell’avanzare dell’età di Savic e Witsel, e un po’ anche perché si prospetta l’addio questo mese di Soyuncu. Medina è il profilo ideale, visto il suo gioco molto aggressivo, che si sposa bene con l’atteggiamento della squadra spagnola. In più, mentre l’Inter ancora tentenna nel chiudere l’operazione, l’Atletico ha meno vincoli sul piano economico, e potrebbe già pagare la clausola rescissoria del giocatore da 25 milioni.

Impostazioni privacy