“Deve essere esonerato”: la sentenza arriva in diretta

Arriva un duro attacco all’allenatore in diretta: dopo l’ultima dura sconfitta, c’è chi debba essere subito esonerato e con un motivo ben preciso

La Supercoppa italiana, tra polemiche, puristi e chi proprio non riesce ad accettare la novità e l’Arabia Saudita, sta scrivendo la sua storia. E lo sta facendo a vantaggio di Inter e Napoli, che si giocheranno la finale, e quindi il primo trofeo del 2024.

Salta la panchina in diretta: "Deve essere esonerato"
La panchina traballa: l’annuncio arriva in diretta (LaPresse) – controcalcio.com

Ma per una squadra che può esultare, ce n’è sempre un’altra che deve metabolizzare la sconfitta. In questo caso, tocca a Lazio e Fiorentina. La Viola, in particolare, aveva dato la sensazione di avere tutte le qualità per mettere in difficoltà il Napoli, ma alla fine si è vista rifilare un sonoro tre a zero che lascia veramente poche attenuanti a Vincenzo Italiano e ai suoi ragazzi.

I toscani rimandano di nuovo l’appuntamento con la conquista di una coppa dopo le finali perse l’anno scorso in Conference League e in Coppa Italia, ed è una ferita che fa fatica a rimarginarsi nella società e nel cuore dei tifosi. La stagione non è assolutamente da buttare, né per il percorso in Serie A, né per quello europeo. Ma c’è chi pensa che il tecnico meriti addirittura l’esonero.

Damiano Er Faina contro Italiano in diretta: “Andrebbe cacciato”

È la terza finale che Italiano perde in sei mesi (questa in realtà era la semifinale, ndr.) e le ha perse tutte nella stessa maniera. Cosa serve a capire alla presidenza della Fiorentina che devono mandare via l’allenatore?”, con queste parole Damiano Er Faina ha commentato la debacle viola in Supercoppa italiana, prendendosela con il tecnico.

Salta la panchina in diretta: "Deve essere esonerato"
Secondo Damiano Er Faina, Italiano dovrebbe essere esonerato (LaPresse) – controcalcio.com

E rincara la dose: Lo trovo semplicemente non idoneo per una squadra forte come la Fiorentina. Trovo vergognoso che la squadra di Italiano non abbia vinto una partita importante su tre a disposizione, facendo gli stessi identici errori”. C’è da dire che gli altri partecipanti alla diretta stavolta non sembrano così in disaccordo con il pensiero di Coccia.

Anzi, Luca Cohen conferma le parole del padrone di casa, esclamando: “E come le perde…”. Non crediamo che, per risultati ottenuti, si possa davvero pensare all’esonero, ma di certo Italiano stavolta ha deluso tanti, e sarebbe ora di invertire il trend.

Impostazioni privacy