Juve, salta tutto: si opera, ecco cosa è successo

I bianconeri proseguono il loro inseguimento all’Inter, ma intanto un’operazione di mercato è stata bloccata improvvisamente

L’Inter chiama, la Juve risponde. Il duello scudetto continua a suon di vittorie tra le due pretendenti che, anche a giorni di distanza, mantengono il loro distacco invariato dopo la prima giornata di ritorno. I nerazzurri rimangono quindi con un vantaggio di due punti sui bianconeri che però potrebbero superarli il prossimo weekend, vista la pausa dal campionato per la squadra di Inzaghi a causa dell’impegno in Arabia Saudita per la Supercoppa.

Juventus salta colpo mercato
Juve, salta il colpo: bloccato dall’infortunio (LaPresse) – controcalcio.com

La squadra di Allegri ha superato agevolmente il Sassuolo grazie alla splendida doppietta di Vlahovic e al sigillo del rientrante Chiesa e ora ha alcuni giorni per preparare l’importante trasferta sul campo del Lecce che, come detto, potrebbe regalare, seppur provvisoriamente la testa della classifica.

La Vecchia Signora è ovviamente concentrata pienamente sul campo, ma intanto la dirigenza sta valutando eventuali opportunità in ottica mercato. La priorità è sempre un centrocampista, ma non è detto che arrivi. Seppur con la coperta corta l’allenatore livornese ha dimostrato di saper adattare i suoi giocatori al meglio e per questo non verranno fatti investimenti folli in questa sessione di mercato.

Juve, si opera: salta il trasferimento a Torino

Alla Juventus piace Samardzic e al giocatore piace il club bianconero, ma è più probabile che il classe 2002 possa arrivare a Torino in estate, lasciandolo ancora per sei mesi ad Udine. E quindi il solo acquisto di questo mercato dovrebbe essere Thiago Djalò, difensore prelevato dal Lille per 3,5 milioni. Anche perché è saltato proprio all’ultimo il trasferimento sotto la Mole di un altro giocatore, a lungo corteggiato.

Juventus Cherubini infortunio
Giuntoli spiazzato: salta il colpo in entrata (LaPresse) – controcalcio.com

Insieme all’affare che ha portato Dean Huijsen in prestito alla Roma (il giocatore classe 2005 è stato fortemente voluto da José Mourinho che l’ha subito schierato in partite importanti e difeso dopo l’errore commesso nel derby in Coppa Italia), il club bianconero aveva imbastito una trattativa per il capitano della Primavera giallorossa, Luigi Cherubini. Il giovane, però, rimarrà nella Capitale per un piccolo infortunio: dovrà rimuovere una piccola cisti dal ginocchio. Il suo periodo di stop non sarà lungo, ma ovviamente l’affare è stato congelato.

Gli scenari rischiano però di cambiare con il giocatore che potrebbe ora rinnovare con la Roma il proprio contratto, ora in scadenza a giugno. L’accordo tra i due club era stato trovato con la Juventus che avrebbe concesso una percentuale ai giallorossi sulla futura rivendita: vedremo se i contatti riprenderanno nei prossimi mesi.

Impostazioni privacy