Svelato il vero problema di Osimhen: la quotazione sale alle stelle

Di offerte, al Napoli, per Victor Osimhen non ne sono ancora pervenute, complice anche una valutazione un po’ troppo alta, ma c’è chi pensa non sia affatto questo il motivo
La storia d’amore tra Victor Osimhen e il Napoli potrebbe continuare anche il prossimo anno. Sia chiaro, se arrivasse un’offerta da 110 milioni di euro, ovvero la cifra che Aurelio De Laurentiis e il calciatore hanno fissato quando hanno rinnovato il contratto (a dicembre), il nigeriano avrebbe già le valigie pronte per lasciare la città (e la squadra) all’ombra del Vesuvio, ma di proposte ancora non ne sono arrivate, o almeno non in veste ufficiale.
Il vero problema di Osimhen
Osimhen attualmente non ha le offerte attese dal Napoli (LaPresse) – controcalcio.com
Il Chelsea è sicuramente interessato all’attaccante classe 1998, e anche il Paris Saint-Germain un pensierino su di lui lo ha fatto, salvo poi virare, a quanto sembra, sul compagno di reparto Khvicha Kvaratskhelia, ormai a un passo dal rinnovo di contratto con i partenopei, più a buon mercato e anche più spendibile nella rosa di Luis Enrique, il costo però ha fatto indietreggiare un po’ tutti.
Dopo un’annata non certamente memorabile né per lui, né per gli azzurri, infatti, i soldi richiesti per il cartellino sono considerati leggermente eccessivi, anche se Marco Giordano non la pensa alla stessa maniera.

“Osimhen vale anche 150 milioni di euro, ma ha un problema”: la rivelazione in diretta di Giordano

Nella diretta di Controcalcio su Twitch, il giornalista sportivo napoletano ha spiegato che Osimhen è in grado di fare tutto (in ambito calcistico, ovviamente).
Il vero problema di Osimhen
Osimhen, secondo Giordano, vale 150 milioni tecnicamente (LaPresse) – controcalcio.com
In valore assoluto, oggi, il giocatore, dopo quello che gli ha dato Luciano Spalletti – ha iniziato Giordano – sa fare tutto: il corto, il lungo, il colpo di testa, il destro, il sinistro, tira, si porta due avversari, è letale dentro l’area, sa cucire il gioco. Oggi è davvero difficilissimo trovare un giocatore più completo di Osimhen, motivo per il quale, ha spiegato ancora, stando al mercato, non varrebbe solo 110 milioni di euro, ma addirittura 150, peccato però che c’è una competente fondamentale come quella mentale in cui il nigeriano non eccelle.

Se, infatti, un top club come può essere il Chelsea, o il Psg dovessero prenderlo dovrebbero imparare a gestirlo, cosa comunque non semplicissima, almeno a giudicare da quanto è accaduto negli ultimi mesi in Campania.
Gestione cookie