Sergio Ramos al Como: restano tutti a bocca aperta in live

Sergio Ramos in arrivo al Como? L’indiscrezione, confermata in diretta, lascia tutti gli ospiti di Controcalcio (e non solo) a bocca aperta

Il Como, si sa, è la proprietà calcistica più ricca d’Italia, e anche tra le prime in Europa. La società dell’indonesiana Djarum, che solo due anni fa era riuscita a portare in riva al lago Cesc Fabregas, rimasto poi come allenatore in seconda (ma solo sulla carta), ora che ha fatto il salto di qualità ed è riuscita a tornare in Serie A vuole continuare a far sognare i tifosi.

L'indiscrezione su Sergio Ramos al Como
Sergio Ramos può finire seriamente nel mirino del Como (LaPresse) – controcalcio.com

In passato, si era parlato di un possibile arrivo alla corte dell’ex Arsenal e Barcellona di Karim Benzema e Luka Modric. Nessuno dei due, né il francese, né il croato sbarcheranno in Italia dalla prossima stagione, ma qualcun altro di quel Real Madrid infallibile potrebbe invece farlo per davvero.

E stiamo parlando di Sergio Ramos. Il difensore centrale classe 1986 è tornato alle origini a settembre, ovvero al Siviglia, ma a fine giugno il suo contratto con gli andalusi scadrà diventando di fatto un parametro zero extra lusso, specie per i comaschi.

Bergomi lancia la bomba: “Fabregas ha chiamato Sergio Ramos per portarlo al Como”

Secondo quanto riferito nella diretta di Controcalcio su Twitch da Fabio Bergomi, infatti, Fabregas ha sentito Sergio Ramos per chiedergli la disponibilità a giocare in Serie A”. Una notizia che ha confermato un’indiscrezione di qualche tempo fa su un possibile interessamento del Como per il 38enne ex Real Madrid e Paris Saint-Germain.

L'indiscrezione su Sergio Ramos al Como
Fabregas potrebbe portare Sergio Ramos al Como (LaPresse) – controcalcio.com

Adesso spetterà a lui, quindi, decidere se cedere alla corte dell’ex compagno di squadra nella Spagna campione del mondo e d’Europa, mettendosi ancora una volta alla prova in un campionato competitivo come quello di casa nostra, oppure se sbarcare altrove, e le offerte, in questo senso, non mancano per il difensore centrale.

Innanzitutto a far gola ci sarebbero i milioni dell’Al Nassr, squadra in cui raggiungerebbe Cristiano Ronaldo, che per altro sarebbe ben felice di ritrovarlo. Non solo, però. Perché Ramos ha ricevuto avance anche dall’Mls, in cui sarebbe più propensa a trasferirsi anche la famiglia, e dalla Turchia, in particolare dal Galatasaray e dal Fenerbaçhe di José Mourinho. Chissà cosa deciderà di fare, però, lo spagnolo.

Gestione cookie