Nainggolan spara a zero in diretta: “Squadra inguardabile”

Dichiarazioni pungenti di Radja Nainggolan in diretta su Controcalcio, nel corso della live dedicata agli Europei

Non stanno di certo mancando motivi di interesse, in campo e fuori, relativamente a quanto sta accadendo a Euro 2024 in Germania. Una rassegna continentale che già in questa prima fase ha mostrato gare tirate e con alcuni risultati piuttosto a sorpresa. Quasi tutte le big hanno fatto più o meno fatica nei loro primi match e di sicuro ci attendono altri colpi di scena.

Nainggolan spara a zero in diretta
Radja Nainggolan, dichiarazioni forti nella diretta su Controcalcio (fonte: © LaPresse) – Controcalcio.com

 

Di difficoltà in campo, ne sa qualcosa l’Italia, battuta dalla Spagna nettamente e adesso obbligata a non sbagliare con la Croazia nell’ultimo appuntamento del girone eliminatorio. Abbiamo commentato la prestazione decisamente negativa della squadra del Ct Spalletti qui su Controcalcio, con un gradito ospite come Radja Nainggolan, tra gli altri.

Con l’ex centrocampista di Cagliari, Roma e Inter abbiamo analizzato le criticità degli azzurri, ma non soltanto quelle. Un’altra squadra che ha deluso è stato il “suo” Belgio, battuto all’esordio per 1-0 dalla Slovacchia, in uno dei risultati più clamorosi della prima settimana degli Europei. Una prova, quella della squadra di Giacomo Tedesco, che ha suscitato non poche perplessità.

Belgio flop con la Slovacchia, Nainggolan ha le idee chiare: “Manca qualità”

Nella sua analisi, Nainggolan è stato piuttosto impietoso, arrivando a parlare di “una nazionale davvero inguardabile”. E che domani, contro la Romania, avrà già una sorta di dentro o fuori.

Belgio flop agli Europei, il parere di Nainggolan
Esordio da dimenticare per il Belgio agli Europei, occorre un pronto riscatto (fonte: © LaPresse) – Controcalcio.com

 

“Ricordiamo che nel Belgio ci sono giocatori del calibro di Lukaku, De Bruyne, Openda, Doku, Carrasco…una marea di giocatori fortissimi, un solo stipendio loro vale tutta la Slovacchia – ha attaccato il ‘Ninja’ – E’ una prestazione ai miei occhi inguardabile, quella che hanno fatto. Le occasioni non finalizzate? Ok, ma ci mancherebbe altro che non riuscissero nemmeno a crearsi le occasioni“.

Nainggolan si è soffermato su alcuni giocatori in particolare, provando a capire come il Belgio potrebbe risolvere i suoi problemi: “Lukaku ha sbagliato delle occasioni ma se le è anche create da solo – ha spiegato – Il problema è che in mezzo al campo con Onana e Mangala fai fatica. Servirebbe di più un giocatore come Tielemans, che magari ha qualcosa in meno fisicamente, ma sa palleggiare meglio, la qualità in questo momento latita. De Bruyne? Ha giocato molto male, ma tante volte ha dovuto abbassarsi a prendere palla fin troppo indietro”.

Gestione cookie