Lazio scatenata, triplo colpo: “La nuova ala farà più gol di Zaniolo”

Incassato anche l’addio di Luis Alberto, la Lazio è sempre più scatenata sul calciomercato: ecco i tre colpi nel mirino di Lotito, uno dei quali potrebbe fare meglio di Zaniolo

Mentre i tifosi si preparano alla contestazione contro Claudio Lotito, il presidente della Lazio, che ha dichiarato a chiare lettere che non venderà la società, e assieme al direttore sportivo, Angelo Fabiani, pare si stiano concentrando sul calciomercato, specialmente quello in entrata – in uscita ci sono stati i saluti di Felipe Anderson e, soprattutto, di Luis Alberto.

Il nuovo acquisto della Lazio potrebbe fare meglio di Zaniolo
Zaniolo è vicino al ritorno in Italia, ma le critiche non mancano (LaPresse) – controcalcio.com

Oltre a Tijjani Noslin e Juan Cabal, infatti, i biancocelesti avrebbero messo gli occhi addosso ad altri due giocatori, per cui si sta cercando di imbastire una trattativa. Il primo, secondo quanto riferito da Damiano Er Faina nella diretta di Controcalcio su Twitch, dovrebbe essere Calvin Stengs del Feyenoord, e della scuderia di Raiola.

Per il trequartista, gli olandesi chiederebbero almeno 20 milioni di euro, mentre Lotito ne avrebbe proposto loro ‘solo’ 12 più bonus, motivo per il quale, ha spiegato l’influencer e insider romano, “la proposta è stata rispedita al mittente”. Per quanto riguarda il secondo colpo, le possibilità di vederlo alla Lazio, alla corte di Marco Baroni, sono decisamente più alte.

Lazio, tre acquisti in canna. E occhio al paragone con Zaniolo

Sempre stando alle informazioni di Coccia, infatti, la Lazio avrebbe nel mirino Rafa Obrador, terzino sinistro del Real Madrid Castiglia, che i Blancos potrebbero liberare con la stessa formula utilizzata sia per Brahim Diaz, sia per Alvaro Morata, ovvero un prestito secco di due anni.

Il nuovo acquisto della Lazio potrebbe fare meglio di Zaniolo
Secondo Sciscione, Zaniolo farà peggio di Tchaouna (LaPresse) – controcalcio.com

In questa maniera, il giovane – stiamo parlando di un classe 2004 che ha l’attivo 34 partite con la seconda squadra del Real – si metterebbe in mostra in un campionato decisamente più competitivo, per poi tornare alla base.

Non solo, però, perché i biancocelesti non si sono dimenticano neanche di Loum Tchaouna. Al netto dell’interessamento del Bologna, l’esterno che dovrebbe sostituire Felipe Anderson è sempre più vicino a Roma, tanto che Augusto Scicione, che pure non era troppo entusiasta all’inizio del suo arrivo, ha affermato che “farà più gol di Nicolò Zaniolo, che invece potrebbe tornare in Italia per accasarsi all’Atalanta, una delle trattative più calde delle ultime ore.

Gestione cookie