Svolta clamorosa per Osimhen: “Così resta al Napoli”

Il futuro di Victor Osimhen al Napoli sembrava già scritto, ma ora le cose potrebbero cambiare all’improvviso: le ultime novità in diretta

Nel grande successo del Napoli, lo scudetto, i quarti di finali di Champions League e la grande festa che ha fatto gioire un popolo intero, Victor Osimhen è stato protagonista e trascinatore assoluto. Nell’ultima stagione, però, gli azzurri sono crollati tra i tre cambi di allenatori, addii eccellenti, problemi ambientali e qualche infortunio di troppo.

Svolta improvvisa per Osimhen al Napoli
Osimhen alla fine potrebbe davvero restare al Napoli (LaPresse) – controcalcio.com

Nonostante le difficoltà oggettive, il bomber nigeriano ha messo a segno 15 gol e tre assist in 25 partite di Serie A, senza replicare la clamorosa annata precedente, ma certificando qualità straordinarie al centro dell’attacco. Intanto, ha anche rinnovato il contratto fino al 2026, ma con una promessa di addio in ballo in caso di maxi offerta da più di 100 milioni proveniente dall’estero.

Viste le qualità del ragazzo, sembrava quasi scontata che questa proposta arrivasse da Chelsea e PSG, da tempo interessate all’ex Lille. Nelle ultime settimane, però, queste piste sembrano essersi un po’ raffreddate e, con l’arrivo di un top trainer come Antonio Conte, non è detta l’ultima parola su come potrebbero andare le cose.

“Osimhen potrebbe restare al Napoli”: l’annuncio in diretta

Sappiamo bene che il tecnico pugliese ama i centravanti fisici e che sanno attaccare la profondità, fondamentali in cui Osimhen è semplicemente eccezionale, forse tra i migliori al mondo. Per questo, l’allenatore potrebbe essere il fattore fondamentale per convincerlo a restare al Napoli.

Svolta improvvisa per Osimhen al Napoli
Conte è in pressing su Osimhen per convincerlo a restare (LaPresse) – controcalcio.com

Damiano Er Faina ha svelato in diretta i dettagli del pressing che l’ex Inter e Juve sta facendo sul nigeriano: “C’è stata una chiamata importante su WhatsApp: Conte ha chiamato Osimhen e gli ha chiesto di rimanere. Il calciatore ci sta pensando, dipende tutto da lui”. È chiaro che la coppia potrebbe far vibrare di nuovo il Maradona nella prossima stagione e con l’obiettivo di tornare a vincere lo scudetto, per cui l’ipotesi non è affatto da escludere.

Conte si sta impegnando anche per la permanenza di Kvaratskhelia e Di Lorenzo, con la volontà di non perdere i top player della squadra. Anche se è arrivata solo pochi giorni fa, la firma di Conte potrebbe cambiare il destino del Napoli nei prossimi mesi e si sta già rivelando decisiva.

Gestione cookie