“E’ un nuovo giocatore della Juve”: annuncio in diretta, tifosi in delirio

La Juventus piazza il primo colpo di mercato: l’annuncio arriva in diretta, i tifosi sono in delirio per il grande acquisto: le cifre dell’operazione

Il nuovo corso della Juventus si può dire iniziato. Thiago Motta ha firmato e sarà il nuovo tecnico del club bianconero, un primo passo che ormai si sapeva da tempo ma adesso è arrivata anche l’ufficialità. Si può iniziare a programmare, quindi, anche se il ds Giuntoli stava già lavorando in quest’ottica da diverse settimane.

Nuovo acquisto Juve
Juve, primo colpo per Thiago Motta (Ansa Foto) – Controcalcio

Motta, d’altronde, sta seguendo passo dopo passo le manovre dei bianconeri ed è in costante contatto con il dirigente. Non si lascia nulla al caso, perché c’è da tornare ad essere competitivi e tornare al successo o, quantomeno, a lottare per il titolo. Ecco perché in tal senso un ruolo fondamentale lo avrà, ovviamente, il mercato.

Con la nomina del tecnico potranno prendere il via molte operazioni ma soprattutto Giuntoli potrà dare l’accerata decisiva per chiudere alcuni colpi già messi in preventivo, da ratificare solamente di fatto. E tra questi c’è il nome di un vero e proprio pallino di Thiago Motta.

Juve, “Er Faina” sicuro: è stato acquistato

Il calciatore in questione è Douglas Luiz dell’Aston Villa. La Juve lavora ormai da settimane attorno a questo profilo ed anche Damiano “Er Faina”, nel corso di Controcalcio Tv, ha dato aggiornamenti sull’affare. “Sono vicini alla chiusura: possiamo dire che Douglas Luiz è un nuovo giocatore della Juventus“.

Una vera e propria sentenza da parte dell’influencer che ha annunciato come ormai sia pronto il primo acquisto dei bianconeri. L’operazione si chiuderà sulla base di 20 milioni di euro più i cartellini di Weston McKennie e Samuel Iling Jr., con entrambi che hanno già dato il loro assenso al trasferimento.

Centrocampista brasiliano, Douglas Luiz gioca davanti alla difesa: è un vero e proprio play, una tipologia di calciatore che è mancata nell’ultima squadra a disposizione di Max Allegri. In questo modo, qualora Motta dovesse scegliere il 4-3-3, Locatelli potrebbe tornare nel suo ruolo naturale di mezz’ala.

Classe ’98, nell’ultima stagione il brasiliano ha disputato oltre 50 gare tra campionato e coppe andando anche in doppia cifra: ben 10 gol ed altrettanti assist, segnale inequivocabile di come la porta la veda eccome. In nazionale ha giocato anche esterno in una gara amichevole, ad evidenziare anche la duttilità del calciatore che in emergenza può essere adattato senza alcun tipo di problema.

Gestione cookie