Allegri è la scelta in panchina: il primo acquisto arriva dalla Juve

Colpo di scena per la panchina, con la scelta su Massimiliano Allegri per un futuro lontano dalla Juventus, ma con uno juventino.

Perché secondo quanto si racconta, il primo colpo sotto la gestione di Max Allegri – che già troverebbe un ex juventino all’interno della sua nuova rosa – porterebbe ad un calciatore in uscita dalla Juventus, in questa finestra di calciomercato.

Allegri è la scelta in panchina, con lui arriva il primo colpo dalla Juventus
Allegri e Vlahovic – ControCalcio (La Presse)

Mentre tutti i club di punta in Serie A sembrano essersi sistemati – quasi tutti – c’è la posizione “ingombrante” di Massimiliano Allegri, pronto alla sua nuova esperienza di fronte ad un ingaggio importantissimo che lo riguarderà.

Allegri è la scelta in panchina: la destinazione dell’ex Juventus

Non resterà fermo a guardare i suoi colleghi, lo fece già quando l’esperienza post-Juventus con contratto ancora valido, riuscì a stare fermo appunto potendo permettersi un ingaggio da allenatore bianconero, ancora sotto contratto nonostante l’esonero.

Questa volta la separazione è arrivata con la Juventus, Massimiliano Allegri si è liberato del contratto con i bianconeri ed è già pronto ad una nuova esperienza, senza prendersi un periodo sabbatico come l’ultima volta. Prima il Cagliari, poi il Milan e infine gli anni trascorsi in bianconero, ma è altrove che vivrà la sua avventura, la primissima all’estero.

Continuano le volontà da parte dell’Al-Nassr di andare su un nuovo allenatore, attraverso poi il calciomercato che vedrà protagonista un calciatore in uscita dalla Juventus, andandosi ad unire poi probabilmente a Max Allegri nell’avventura con Cristiano Ronaldo in rosa.

Mercato Juventus: Allegri all’Al-Nassr con un bianconero

Secondo quanto fanno sapere i media locali in Arabia Saudita, l’acquisto di Szczesny potrebbe essere in qualche modo legato alla possibilità di vedere Allegri all’Al-Nassr, ad allenare lo stesso portiere polacco e Cristiano Ronaldo, suo ex centravanti ai tempi della Juventus. Secondo i rumors e vedendo quelle che sono le attuali panchine occupate in Serie A, il futuro di Allegri è pronosticabile appunto in Arabia Saudita, dove per lui arriverebbe una vera e propria pioggia di milioni per quanto riguarda il suo ingaggio annuale e la possibilità di avere carta bianca sul mercato.

Allegri nella Saudi Pro League
Rabiot, Allegri e Yildiz – ControCalcio (La Presse)

Ultime Juventus: Allegri all’Al-Nassr, potrebbe convincere altri campioni

L’Al-Nassr, a quel punto, convincerebbe diversi campioni al mondo con Massimiliano Allegri in panchina. Nelle intenzioni del club di Cristiano Ronaldo, quella di finire con Szczesny in porta e operare su un mercato per farsi trovare poi pronta a darsi battaglia con l’Al-Hilal, club che ha dominato il campionato dopo gli acquisti di Koulibaly, Bonou, Milinkovic-Savic e tanti altri campioni, se si considera pure che l’apporto di Neymar è stato quasi del tutto nullo a causa dell’infortunio.

Allegri con Szczesny all'Al-Nassr di Cristiano Ronaldo
Rabiot, Allegri e Danilo – ControCalcio (La Presse)
Impostazioni privacy