Addio alla Juve: se ne va da Cristiano Ronaldo

La Juventus si prepara a dire addio a diversi giocatori importanti: per uno di loro avventura in Arabia da Cristiano Ronaldo

Sarà di certo, nelle prossime stagioni, una Juventus molto diversa rispetto a come ce lo ricordavamo. Già negli ultimi tempi, i bianconeri, per le note vicende che li hanno visti protagonisti loro malgrado, hanno dovuto rivedere diverse cose, con il livello di campioni di altissimo livello nella rosa che si è ridotto drasticamente.

Va da Cristiano Ronaldo, addio Juventus
Cristiano Ronaldo pronto ad accogliere un suo ex compagno alla Juventus (fonte: © LaPresse) – Controcalcio.com 

 

A cominciare da Cristiano Ronaldo, il cui addio tre anni fa ha dato il via a una vera e propria diaspora e aperto una fase decisamente più complicata per il club. Con annesse polemiche che sono seguite relativamente alla questione degli stipendi a lui dovuti e mai versati. Una Juve in grado di attrarre un giocatore come CR7 sembrava lanciata verso i massimi livelli internazionali, ma le cose sono cambiate poi piuttosto rapidamente.

Adesso, la Juventus cercherà di costruire un nuovo ciclo basandosi su giocatori giovani e di prospettiva e sulla sostenibilità economica. Al timone Cristiano Giuntoli, che si affiderà a un allenatore in rampa di lancio come Thiago Motta per riuscire nell’obiettivo.

Per via anche di una situazione finanziaria tutt’altro che brillante, possiamo aspettarci diversi addii pesanti alla Juventus prossimamente. Uno dei big bianconeri potrebbe fare lo stesso percorso di Ronaldo, raggiungendolo all’Al Nassr.

Szczesny, la Juventus è un capitolo chiuso: pronto ad andare in Arabia

E’ il destino che potrebbe toccare a Wojciech Szczesny. Da più organi di stampa, avanza la convinzione che il club arabo intenda puntare su di lui, innalzando ancora il proprio tasso tecnico.

Szczesny via dalla Juventus, va in Arabia
Wojciech Szczesny pronto a salutare la Juventus, non c’è più posto per lui (fonte: © LaPresse) – Controcalcio.com 

 

L’Al Nassr rimane un club molto ambizioso e la presenza di Cristiano Ronaldo è garanzia in tal senso. Il portoghese non è stanco di continuare a giocare e puntare sempre a grandi traguardi. E avere un portiere come quello che aveva trovato nella sua avventura in bianconero lo aiuterebbe non poco.

Il portiere polacco, classe 1990, pare giunto alla fine del percorso con la Juventus. Gli resta un solo anno di contratto, i bianconeri puntano alla cessione, per risparmiare sul suo corposo ingaggio. Tanto più che è già stato bloccato, di fatto, Michele Di Gregorio come suo erede. I prossimi giorni potrebbero essere decisivi per la partenza dell’estremo difensore che in sette anni con la maglia bianconera ha saputo essere determinante in più occasioni.

Impostazioni privacy