Napoli, doppio colpo dal Torino: Conte e Manna scatenati

Il Napoli potrebbe mettere a segno un doppio colpo dal Torino: Conte arriva a Castel Volturno e pianifica il mercato

Il D-Day è arrivato. Non ci riferiamo, ovviamente, allo sbarco in Normandia, per la quale lo scorso 6 giugno con una cerimonia si sono celebrati gli 80 anni dall’operazione anti nazismo. Il nostro focus è invece rivolto a quanto sta accadendo oggi in casa Napoli.

Napoli, doppio colpo dal Torino
Il Napoli è pronto a piazzare un doppio colpo dal Torino (Ansa Foto) – Controcalcio

Una settimana dopo l’annuncio ufficiale, Antonio Conte ha varcato per la prima volta i cancelli del centro sportivo di Castel Volturno. Il tecnico era accompagnato da Lele Oriali, il suo fido scudiero, il nuovo team manager dei partenopei. E con loro c’era anche il ds Manna.

L’allenatore ha visitato la struttura dove si allena il Napoli e probabilmente è andato in scena anche un mini confronto di mercato con il dirigente. Conte vuole pianificare per bene la nuova stagione anche perché ha un solo obiettivo in mente: la vittoria.

E così i summit si susseguono con grande velocità e ripetizione, così come anche i messaggi via cellulare. C’è da rinforzare la squadra con le pedine giuste e due di queste conducono Manna a Torino, ma non sponda bianconera.

Napoli, non solo Buongiorno: Conte vuole due granata

Il Napoli ha infatti in mente di realizzare un doppio colpo dal Torino. Per la difesa, com’è ormai noto, il principale obiettivo è Alessandro Buongiorno. Il difensore ha già dato disponibilità al trasferimento, ha parlato con Conte e ci sarebbe perfino un accordo di massima raggiunto.

Napoli, non solo Buongiorno
Conte vuole Buongiorno e Bellanova (Ansa Foto) – Controcalcio

Il classe ’99, d’altronde, è un profilo che mette d’accordo tutti: dal patron al tecnico passando per la dirigenza. E, dopo la prima offerta di 40 milioni bonus inclusi rifiutata dai granata, è possibile che presto arrivi un nuovo rilancio per chiudere il prima possibile quest’operazione ed evitare che altri club possano inserirsi.

Nelle ultime ore, però, anche un altro calciatore del Toro è finito nel mirino: si tratta di Raoul Bellanova, cursore di fascia destra del club piemontese e della nazionale italiana. Ieri in campo contro la Bosnia, ha ben figurato con una prestazione solida.

Il laterale sarebbe il perfetto rinforzo soprattutto se Di Lorenzo dovesse proseguire nel suo intento di voler andare via. Addirittura sarebbe saltato anche l’incontro con tecnico e ds da parte dell’agente Giuffredi a dimostrazione di come la frattura sembri insanabile.

Da qui l’intenzione di Antonio Conte di puntare sul granata come sostituto ideale: Bellanova, d’altronde, ha 24 anni e sarebbe il perfetto investimento per il Napoli, sia in chiave presente che in chiave futura.

Impostazioni privacy