La fine di un’era alla Lazio: il video è diventato subito virale

La Lazio è in un periodo di ansia e rivoluzioni, che porterà a molti cambiamenti nei prossimi mesi: un video è già diventato il simbolo della fine di un’era

Nel finale della stagione ormai conclusa, le certezze sembravano in aumento in casa Lazio, dopo l’ottima media punti portata a casa da Igor Tudor dal suo arrivo in panchina, un nuovo percorso da tracciare insieme e alcune situazioni sui big della rosa che erano state chiarite dopo mesi di rumors e incertezze.

Il video che ha segnato la fine di un'era alla Lazio
La Lazio è attesa da tanti addii eccellenti in estate (LaPresse) – controcalcio.com

Invece, a bocce ferme, le cose sono peggiorate all’improvviso. Le tensioni con l’allenatore croato sono sfociate in un addio inevitabile e da dimissionario, esattamente come successo non molto tempo prima a Maurizio Sarri. Al suo posto, la società ha scelto Marco Baroni, tecnico d’esperienza e capace di gestire situazioni complicate, ma che mai aveva ottenuto la panchina di un club così importante.

Starà a lui capire come far giocare gli uomini che avrà a disposizione, in attesa di capire le prossime mosse di Claudio Lotito sul calciomercato. Di sicuro, ci saranno ancora altri addii eccellenti. Se per Ciro Immobile, almeno per il momento, nulla bolle in pentola, è praticamente certo l’addio di Luis Alberto con direzione Qatar.

Da Tare a Luis Alberto: il video che segna la fine di un’era alla Lazio

Il centrocampista spagnolo, per anni faro del gioco biancoceleste, firmerà con l’Al Duhail, costringendo i biancocelesti a ricostruire un intero reparto, visti gli addii di Kamada e prima ancora di Milinkovic-Savic. Se si va ancora più indietro nel tempo, anche un volto storico come Igli Tare ha salutato, per poi essere sostituito da Angelo Fabiani nel ruolo di direttore sportivo.

Il video che ha segnato la fine di un'era alla Lazio
Il video di Luis Alberto è diventato ben presto virale (LaPresse) – controcalcio.com

Nelle ultime ore, ha circolato con insistenza un video girato durante la festa per i dieci anni di matrimonio di Luis Alberto, in cui ballava e poi abbracciava proprio Tare. Molti utenti, visto anche il momento non proprio positivo, l’hanno percepito il simbolo della fine di un’era per il club della Capitale, senza possibilità di tornare indietro.

Vedremo chi sostituirà la mezzala ex Liverpool e come Lotito rinforzerà la squadra in vista di tutti gli impegni che dovranno essere affrontati nella prossima stagione. Dopo Tchaouna, si insiste per Noslin, ma non può bastare per puntare seriamente alla qualificazione stabile in Champions League. E questo lo sa bene anche il numero uno del club.

Impostazioni privacy