Juve, salta Calafiori: c’è un grande ostacolo, cosa succede

Calafiori ha stupito tutti nel ruolo di difensore centrale. Ora c’è il grande ostacolo, cosa succede in casa Juventus: tutta la verità

Una crescita esponenziale per conquistare anche la convocazione in Nazionale in vista dei prossimi Europei. Una stagione con i fiocchi per il prodotto del settore giovanile della Roma: ora la grana in casa Juventus per il futuro di Riccardo Calafiori, tutta la verità.

Calafiori, salta alla Juventus: grana per Thiago Motta
Calafiori, salta alla Juventus: grana per Thiago Motta, l’intreccio – Lapresse – controcalcio.com

 

Un momento decisivo per il futuro di Riccardo Calafiori, protagonista da titolare in Nazionale nella sfida amichevole contro la Bosnia. Ormai è diventato grande il classe 2002 che ha lavorato alla grande sotto la guida tecnica di Thiago Motta, che lo vorrebbe ancora con sé in bianconero. Pochi minuti fa è arrivata la grana per l’allenatore italo-brasiliano: cosa succede a Torino? Ecco l’annuncio.

Juve, grana per Thiago Motta: cosa succede a Calafiori?

Un momento decisivo per sognare in grande. Ecco l’affare da urlo in ottica futura, ma c’è un grande ostacolo per il suo futuro. Cosa succede per il colpo ad effetto in casa Juventus.

Grana Juventus, ecco la verità su Calafiori: il grande ostacolo
Grana Juventus, ecco la verità su Calafiori: il grande ostacolo – Lapresse – controcalcio.com

 

Come svelato dall’edizione odierna di Tuttosport, il Bologna spara alto per Riccardo Calafiori visto che c’è di mezzo anche il Basilea, che ha diritto al 50% sulla cessione del difensore, valore delle contropartite compreso. La Juventus ha un accordo con il calciatore, ma il club emiliano vorrebbe chiudere l’affare intorno ad una cifra alta. Ecco la grana per Thiago Motta con il difensore che ha fatto anche il suo esordio in Nazionale con il Ct Spalletti che stravede per lui nella difesa a tre.

I prossimi giorni saranno decisivi per chiudere nuovi affari da urlo in casa bianconera. Calafiori sembrava proprio ad un passo dalla Juventus, ma c’è stato qualche rallentamento nella trattativa. Ora tutto è possibile per un colpo di scena da urlo: ecco la verità in ottica futura, c’è da risolvere l’aspetto burocratico con il Bologna.

Il difensore romano può giocare indistintamente in una difesa a tre che a quattro: ha lavorato tanto in questa stagione nella posizione di difensore centrale riuscendo ad essere mortifero anche in zona di regia e rifinitura. Una voglia pazzesca di immergersi in un nuovo contesto per giocare la Champions League: la Juventus continuerà ad aspettarlo, ormai ci siamo. Una grana a sorpresa in ottica futura, ma il club bianconero vuole chiudere nuovi affari.

Impostazioni privacy