Rottura totale col Milan, lascia subito dopo EURO2024: è fatta

L’avventura al Milan del calciatore potrebbe essere già giunta al termine a neanche un anno dal suo arrivo in rossonero.

Stando alle ultime notizie, infatti, dopo EURO2024 il giocatore incontrerà la dirigenza milanista insieme al suo entourage per comunicarle la scelta di voler andare via dopo le diverse proposte che gli sarebbero arrivate nel corso di queste settimane. Secondo alcuni colleghi, però, non si sarebbe andato oltre a timidi sondaggi, ma l’impressione è che oramai più passano i giorni e più il futuro del calciatore sia lontano dal Milan.

E' rottura totale con il Milan dopo l'ultima stagione
Lascia il Milan subito dopo EURO2024, è fatta (LaPresse) – controcalcio.com

Dal canto suo il Diavolo vorrebbe comunque provare a convincerlo a rimanere, anche se l’imminente inizio di EURO2024 potrebbe solo peggiorare ulteriormente le cose.

Lascia il Milan subito dopo EURO2024: decisione presa

A quanto pare il nuovo Milan di Paulo Fonseca sarebbe molto attivo nel calciomercato non solo sul fronte delle entrate ma anche su quello delle uscite, come confermato dalle notizie trapelate nel corso delle ultime ore.

Ovviamente nelle intenzioni della dirigenza rossonera non c’è assolutamente la voglia di rivoluzionare nuovamente la rosa dopo la scorsa estate, ma si starebbe comunque lavorando a qualche cessione che possa permettere al Milan di andare ad aggiungere al suo importante tesoretto qualcosina per non precludersi niente nel prossimo calciomercato. Non è detto, però, che da tutte le uscite il Diavolo possa guadagnarci qualcosa, visto che ci sarebbe uno dei protagonisti della passata stagione che rischia seriamente di andare via a parametro zero.

Stando infatti a quanto riportato dal collega Matteo Moretto sul proprio profilo Twitter, nonostante il Milan abbia deciso di procedere con il rinnovo di Luka Jovic, l’attaccante serbo si sarebbe preso del tempo per capire effettivamente quale sarà il suo ruolo nel nuovo progetto tecnico di Paulo Fonseca. Dalle parti di Casa Milan, comunque, aleggerebbe positività in merito a quest’operazione, in quanto le persone intorno all’ex Fiorentina starebbero spingendo affinché Jovic possa rimanere a Milano.

Nel futuro di Jovic ci sarebbe ancora il Milan, forse: le ultime

Nel futuro di Luka Jovic sembrerebbe esserci ancora il Milan, anche se è sempre meglio non dare nulla per scontato quando si parla del calciomercato. Nonostante il Diavolo abbia deciso di procedere con il rinnovo, l’attaccante serbo avrebbe chiesto del tempo per capire se effettivamente sarà parte integrante del progetto etnico del nuovo allenatore rossonero Paulo Fonseca.

Il periodo di EURO2024 sarà sicuramente utile per capire cosa ne sarà di questa situazione, ma nel frattempo Luka Jovic sarebbe stato contattato dallo Zenit di San Pietroburgo e da alcuni club di Saudi Pro League, che però non si sarebbero spinti oltre ad un mero sondaggio esplorativo.

Il Milan vuole rinnovare Jovic, che però ha chiesto tempo
Il Milan vuole rinnovare Jovic, che nel frattempo è stato contattato dallo Zenit (LaPresse) – controcalcio.com
Impostazioni privacy