Rivoluzione Juve, svolta in settimana: 3 grandi cessioni e 4 acquisti

Tutto pronto in casa Juventus per il nuovo progetto che vedrà una vera e propria rivoluzione per il club bianconero con cessioni e acquisti immediati.

E’ questo il momento decisivo per il futuro della Juve perché la società costruirà la nuova rosa in vista della prossima stagione e le altre che seguiranno. Si aspetta soltanto di capire come andrà a finire proprio per alcune situazioni interne con il club a lavoro per il nuovo allenatore e consegnargli la rosa migliore possibile per i prossimi anni. La volontà è quella di chiudere tutto già in settimana.

Perché sarà annunciato in questi prossimi giorni il nuovo allenatore e poi via a quello che può cambiare tutto per il futuro della Juventus. Ci sono delle importanti notizie che arrivano e che riguardano la scelta del club che può seriamente pensare di affondare nel mercato estivo già nelle prossime ore in maniera decisa.

Juve big spiazzano Giuntoli
Adrien Rabiot verso il taglio dalla Juve con altri big (ansa foto) – controcalcio.com

Via a giocatori anche molto importanti della rosa bianconera per puntare su nuovi nomi giovani che possono dare qualità e garanzia da subito per cercare di arrivare anche alla vittoria. Attenzione alla decisione di andare a definire dei movimenti da subito per permettere di fare acquisti alla Juventus nuovi e di un certo spessore.

Ora può davvero arrivare la svolta che permetterebbe alla Juve di andare a fare dei nuovi colpi immediati di mercato e che farebbero esultare il popolo bianconero.

Calciomercato Juventus: 3 cessioni e 4 acquisti

Può cambiare volto da un momento all’altro la rosa della Juve che sarà gestita da Thiago Motta che ha dato delle indicazioni precise alla società sulla squadra che vorrebbe dalla prossima stagione per tornare subito competitivi.

Juventus: fatta per Koopmeiners
Juventus: arriva Teun Koopmeiners (LaPresse) – controcalcio.com

Il Corriere dello Sport racconta del tesoretto che avrebbe la Juventus con tre tagli di un certo spessore che andrebbe a fare tra il prezzo delle cessioni e la riduzione degli stipendi: Chiesa, Rabiot e Szczesny via incassando cifre importanti dalle loro partenze e rinunciando a stipendi pesanti dal valore di 5, 7 e 6,5 milioni l’anno.

Successivamente a queste partenze arriveranno in maniera immediata i nuovi colpi per la Juve del futuro, gli acquisti sarebbero quattro: Douglas Luiz, Calafiori, Koopmeiners e Greenwood. Oltre al nuovo portiere che sarà Di Gregorio e che deve solo essere annunciato. Saranno decisive già le prossime ore perché da un momento all’altro può decollare il mercato estivo del club bianconero.

Impostazioni privacy