Non solo Soulè, colpo in Serie A per la Roma: anticipazione confermata

La Roma sta lavorando per aumentare la qualità complessiva della squadra in vista della prossima stagione: attenzione a un possibile colpo in Serie A

Quasi tutte le panchine di Serie A sono state sistemate, ma la Roma ci aveva già pensato in anticipo, puntando su Daniele De Rossi e confermandolo per la prossima stagione. Per i giallorossi, quindi, è già tempo di lavorare al futuro e di migliorare tutti i ruoli essenziali per il gioco del tecnico, cercando di puntare profili che diano qualità dalla metà campo in su.

Non solo Soulè, la Roma punta il colpo in Serie A
Matias Soule piace molto alla Roma (LaPresse) – controcalcio.com

Il faro del gioco, anche nella scorsa stagione, è stato Paulo Dybala, un uomo capace di far girare attorno ai suoi piedi tutta la squadra, oltre che a realizzare gol e assist pesantissimi. La Joya dovrebbe restare fino alla fine della prossima stagione, anche se il condizionale è d’obbligo almeno fino a metà luglio, quando qualcuno potrebbe decidere di pagare la clausola rescissoria presente nel suo contratto.

In ogni caso, il nuovo direttore sportivo Ghisolfi ha intenzione di trovare già almeno un profilo che possa alzare i giri della trequarti e garantire un’altra bocca di fuoco nel dribbling e nelle soluzioni al tiro. Per questo, nel mirino c’è Matias Soulé, che ha fatto molto bene con la maglia del Frosinone, ma non solo lui.

Confermata l’anticipazione di Daje Ale: “La Roma vuole Suslov”

Un altro nome da tenere fortemente in considerazione è quello di Tomas Suslov. In questo caso si tratta di un centrocampista puro, ma che ha comunque tra le sue maggiori qualità il dribbling, il tiro e la fantasia. Già Daje Ale, durante la diretta di Controcalcio, aveva detto che “a Daniele De Rossi la mezzala del Verona piace tanto”, e quindi ci sarebbe stato un tentativo.

Non solo Soulè, la Roma punta il colpo in Serie A
Suslov è un profilo gradito a De Rossi (LaPresse) – controcalcio.com

Ora l’indiscrezione è stata confermata anche da Gianluca Di Marzio e da ‘Sky Sport’, anche se non sarà facile per la Roma far arrivare nella Capitale sia Suslov, sia Soulé. Anche perché i Friedkin dovranno orientare i loro sforzi economici anche sull’arrivo di un nuovo attaccante, con Romelu Lukaku sempre più lontano dai giallorossi e c’è qualcosa da fare anche in difesa.

Occhio, infatti, anche al capitolo uscite, ma solo a fronte delle giuste offerte. Nelle prossime settimane, si saprà di più, ma intanto il calciomercato della Roma sta prendendo forma e stavolta sarà all’insegna della qualità.

Gestione cookie