Hacker in Serie A, svelato il database: la denuncia di De Siervo

Una brutta vicenda ha colpito la Serie A e ne parla De Siervo, in merito a quelli che sono i fatti che riguardano il nostro campionato.

A praticamente una settimana dall’inizio dell’Europeo dell’Italia, perché sabato l’Italia sfida l’Albania nella prima giornata di Euro 2024 in Germania e a distanza di due settimane dalla fine del campionato in Serie A, le parole di De Siervo, sulla denuncia in merito alla richiesta dell’hacker.

Hacker in Serie A, la denuncia di De Siervo
De Siervo Serie A – ControCalcio (La Presse)

Cifre significative per quello che è il database con tutti i nomi svelati, delle persone che avrebbero commesso il reato, secondo ciò sul quale sta lavorando la Procura in Italia e che sta portando agli arresti che riguardano chi è incriminato nei fatti, con certezza. Le parole di De Siervo sono chiare e sono state riportate dai colleghi di SportFace, quest’oggi, intervenuto lo stesso De Siervo al Festival della Serie A di Parma.

Hacker in Serie A: la denuncia pubblica di Luigi De Siervo

Il tema è caldo e i rischi con condanne sono pesantemente sanzionabili, secondo quella che è la lotta che si sta portando avanti in Serie A.

Luigi De Siervo ha infatti preso voce al Festival della Lega Serie A svoltasi a Parma, svelato il tentativo da parte di un hacker di entrare all’interno del database della Serie A, per un proprio tornaconto.

La questione è legata ai fatti che riguardano la pirateria, per quanto denunciato da De Siervo: “Un hacker mi ha contattato con l’intento di acquistare, per una cifra molto importante, il database di tutte le persone di cui eravamo sicuri che avessero il pezzotto”. 

Le parole di De Siervo sulla pirateria in Serie A

Quanto seguono, sono le parole di Luigi De Siervo in merito alla pirateria in Serie A: “Bisogna agire come sistema del Paese perché la pirateria ha creato un business che coinvolge chi si approfitta del contesto. Insieme al Parlamento abbiamo fatto un passo in avanti in quanto alle leggi, io sono stato contattato da un hacker che mi ha praticamente chiesto di vendergli il database con tutti i nomi di quelli che avevano il pezzotto. Questa attività fatica a far convertire poi gli abbonamenti. Gli ascolti della Serie A stanno andando bene, ma dobbiamo continuare la lotta al pezzotto, perché altrimenti si faticherà sempre di più a vendere i diritti”. 

Luigi De Siervo sulla pirateria in Serie A
Luigi De Siervo Serie A – ControCalcio (La Presse)

Pirateria in Serie A: “Possiamo prendere i top player”

Nelle parole di Luigi De Siervo, la chiave per riportare il calcio italiano in alto: “Se non ci sono delle risorse derivate dai tifosi, proprio perché questi coinvolti nei sistemi di pirateria, è difficile pensare che poi i club stessi possano permettersi di comprare i top player”.

Luigi De Siervo in Serie A, la denuncia sulla pirateria
Luigi De Siervo – ControCalcio (La Presse)
Impostazioni privacy