Chiesa, la Juve ha deciso: niente cessione in Serie A, ecco dove

Federico Chiesa e un futuro in bilico, l’addio alla Juventus si avvicina: ma per lui non ci sarà permanenza in Serie A

Dopo le ultime stagioni segnate da un rendimento assai altalenante per vari motivi, ci auguriamo di rivedere Federico Chiesa nella sua miglior versione. Per intenderci, quella che tre anni fa lo rese protagonista nella vittoria dell’Europeo con la Nazionale.

Chiesa, niente cessione in Serie A
Federico Chiesa sempre più lontano dalla Juventus, ma anche dalla Serie A (fonte: © LaPresse) – Controcalcio.com 

 

Il classe 1997 torna in maglia azzurra e spera di poter essere decisivo a Euro 2024, del resto è uno degli uomini su cui il Ct Spalletti conta maggiormente per far saltare il banco. Alla rassegna continentale, l’Italia non si presenta tra le favorite, ma deve onorare il titolo di campione in carica e provare a fare il meglio possibile, a cominciare da un girone eliminatorio non semplice con Albania, Spagna e Croazia.

Rivedremo Chiesa nel suo ruolo preferito, quello di attaccante esterno in un 4-3-3, dopo che alla Juventus Allegri lo ha piuttosto impiegato da seconda punta, con alterne fortune. Nello stesso ruolo, o in un 4-2-3-1, potrebbe essere nella nuova Juve, quella di Thiago Motta, ma in realtà gli indizi vanno ugualmente verso un suo addio.

A un anno dalla scadenza del contratto con i bianconeri, il giocatore sta iniziando a guardarsi intorno, con un rinnovo sempre più in salita e una cessione che inizia a prendere forma. Tuttavia, la Juventus non vorrebbe cederlo a qualche rivale nel nostro campionato e per questo spingerà fortemente per un altro tipo di soluzione.

Chiesa, futuro in Premier League: le tre destinazioni possibili

Niente Roma, Milan o Napoli, dunque, ipotesi che sono state ventilate in questi giorni, ma una partenza verso l’estero. E un campionato dove Chiesa ha tanti estimatori di sicuro, è la Premier League.

Chiesa, destinazioni in Premier League
La Premier League torna a farsi sotto per Federico Chiesa (fonte: © LaPresse) – Controcalcio.com 

 

Dall’Inghilterra, sono arrivati sondaggi nel recente passato. Ci aveva pensato il Liverpool, ma questa opzione in questo momento appare piuttosto minoritaria. Ci sono altre piste invece da seguire attentamente, secondo il portale spagnolo ‘Fichajes.net’.

Il portale iberico riferisce che cresce l’interessamento dell’Arsenal. Per puntare finalmente al massimo in patria e in Europa, i ‘Gunners’ avrebbero bisogno di un mercato de luxe in attacco e dunque da Londra potrebbe arrivare presto un’offerta. Devono rilanciarsi invece Chelsea e Newcastle, che dovranno procedere ad alcune cessioni rilevanti, ma vogliono rimanere competitive, eccome. E dunque sognano il colpaccio. Da capire se il giocatore vorrà accettare eventualmente proposte di club al momento ancora lontani dal vertice.

Impostazioni privacy