Serie A: Calzona resta in panchina, la firma come primo allenatore

Francesco Calzona, dopo i mesi da incubo al Napoli, è pronto a tornare in panchina ancora una volta in Serie A. Sta per firmare e la notizia spiazza davvero tutti, dal momento che si tratta di una occasione inattesa. Sarà ancora una volta il primo allenatore, andiamo a vedere le ultime notizie a tal proposito.

Il suo lavoro al Napoli è stato condizionato in maniera inevitabile da una situazione praticamente impossibile da gestire. I fattori negativi in quella squadra erano tanti e tali che anche Guardiola avrebbe sfigurato. Insomma, una situazione che non poteva essere in alcun modo migliorata o salvata.

Non a caso, adesso, la priorità ha deciso di prendere il manager più caratteriale e carismatico tra quelli in circolazione, vale a dire Antonio Conte. Serve, infatti, dare una sterzata a questa squadra che ha bisogno di nuove consapevolezze e certezze. In tal senso, però, per Calzona dopo gli Europei si spalancano degli scenari a dir poco interessanti in Serie A.

Calzona in SerieA
Francesco Calzona pronto a firmare come primo allenatore in Serie A (Controcalcio.com) – foto da Lapresse

L’ex Napoli torna in Serie A dopo gli Europei

Qualche segnale positivo si è visto nella sua permanenza all’ombra del Vesuvio, ma non è bastato a ridare entusiasmo e vigore ad una piazza e ad una squadra che si aspettavano certamente di più. Adesso, però, è pronto a ripartire ed a riprovarci dopo gli Europei con la Slovacchia.

In tal senso, stando a quanto raccontato da Sky Sport, il Cagliari sta seriamente pensando a lui per la successione di Claudio Ranieri in vista della prossima stagione. Si tratta di un nome importante nella testa del presidente Giulini, che non a caso è pronto adesso ad affondare il colpo su di lui.

Calzona al Cagliari
Cagliari, occhi su Calzona per il post Ranieri: le ultime (Controcalcio.com) – foto da Lapresse

Cagliari, occhi su Calzona per il post Ranieri

Avendo lavorato in qualità di vice di Eusebio Di Francesco proprio a Cagliari, si tratta di una piazza che Calzona ha avuto modo di conoscere e di studiare dall’interno. La squadra ha delle potenzialità importanti e sul mercato dovrebbe essere anche migliorata.

Per lui sarebbe una grande chance per maturare ancora di più come allenatore in prima, in una piazza comunque molto calda e dove non mancano di certo le pressioni. Insomma, sembrerebbe davvero l’incastro perfetto per tutti. Si attendono ora sviluppi da questo punto di vista. Attenzione alla pista Calzona-Cagliari.

Impostazioni privacy