“Più affidabile di Conceiçao”: scoppia la bufera in diretta (Video)

La scelta di puntare su Marco Baroni da parte del presidente Lotito ha suscitato polemiche in diretta: scoppia il caos

La telenovela riguardo l’allenatore, in casa Lazio, si è conclusa. O, almeno, così sembra. Dopo l’addio di Igor Tudor e gli ultimi giorni decisamente tumultuosi, Claudio Lotito ha fatto la sua scelta. Il nuovo tecnico della formazione biancoceleste sarà Marco Baroni, reduce dall’esperienza con il Verona nell’ultima stagione.

Più affidabile di Conceicao
Bufera in diretta per le parole su Sergio Conceiçao (Ansa Foto) – Controcalcio

Una salvezza miracolosa conquistata con gli scaligeri quando a metà stagione sembravano spacciati: la mano del tecnico ed il lavoro sono state decisive nei 38 punti conquistati dai gialloblu. Questi devono aver convinto definitivamente il presidente della Lazio a puntare sul tecnico che ora ha la grande chance di misurarsi in una big.

Una scelta, questa, che non è certo andata giù ai tifosi. La Nord, il cuore pulsante del tifo biancoceleste, è apparsa inviperita ed è pronta ad esprimere tutto il suo dissenso nei confronti della proprietà per quello che viene considerato un ridimensionamento. I supporters, infatti, preferivano un altro allenatore, magari più quotato rispetto a Baroni.

Lazio, Enerix all’attacco: il commento spiazza tutti

Naturalmente la nomina del tecnico – si aspetta l’annuncio ufficiale – è stata ampiamente oggetto di discussione all’interno dell’ultima live di Controcalcio Tv, in onda sul canale Twitch omonimo. Con Baroni intesa totale tra le parti, con il tecnico che firmerà un biennale. Ed è pronto a stupire tutti con il suo 4-3-3 che, per certi versi, ricorda quello esibito con Sarri.

Come detto, all’interno della live, la notizia è stata toccata con grande enfasi e non sono mancate le polemiche tra gli ospiti presenti. “Baroni ha dimostrato già di conoscere meglio la Serie A, per me è più affidabile di Sergio Conceiçao” le parole di Enerix che hanno scatenato tutti.

Chirico ha voluto ricordare come l’ex centrocampista della Lazio abbia guidato il Porto e soprattutto allenato in Champions League, puntando quindi su una maggiore esperienza rispetto a Baroni. Ancor più categorico, per certi versi, è sembrato Damiano “Er Faina”. “Dopo questa è proprio finita” ha annunciato l’influencer, totalmente in disaccordo con Enerix.

Di certo Baroni dovrà conquistare la piazza a suon di risultati: al Verona ha messo in mostra il 4-3-3 oppure il 4-2-3-1 ed è possibile che alcuni elementi destinati al passo d’addio con Tudor, possano ora restare a Formello a causa del nuovo modo di giocare. Il riferimento principale è sicuramente a Mateo Guendouzi ma anche a Rovella e Cataldi, due che hanno pagato lo scotto maggiore del cambio da Sarri a Tudor.

Impostazioni privacy