Le partite di Serie A lontano dall’Italia: ecco il calendario 2024/2025

Clamoroso colpo di scena, con la FIFA che ha “ceduto” in base a quelle che sono state le richieste di vedere le partite di Serie A lontano dall’Italia.

Le partite di campionato non più in Italia, ma nel campo neutro, per quanto riguarda ciò che già si è visto per le partite di Supercoppa, con la competizione giocata in Arabia Saudita o in altre sedi, nel corso degli ultimi dieci anni.

Le partite di Serie A lontano dall'Italia, c'è una nuova sede
Calhanoglu e Vlahovic – ControCalcio (La Presse)

Una scelta che arriva con la FIFA pronta a rivoluzionare il calcio e con quanto riguarderebbe non solo la Serie A, ma tutti i principali campionati d’Europa. La possibilità, è stato annunciato quest’oggi, è quella di vedere le principali partite del campionato giocate non più in Italia, ma in altri posto del mondo. E questo andrebbe ad infliggere degli stravolgimenti per quanto riguarda il calendario della stagione, già a partire dal 2024/2025.

FIFA, rivoluzione al calendario: le partite di Serie A si giocherebbero oltreoceano

FIFA e Uefa lavorano su quel che è la situazione caotica legata ai calendari con qualche club che non sopporta l’idea di dover veder giocate così tante partite nell’arco di una stagione, mentre c’è chi spinge a vedere la propria squadra lontano dai posti di “casa”, volendo portare il proprio brand anche oltreoceano.

È il caso delle squadre che hanno spinto la FIFA a decidere che, molto presto, sarà valutata concretamente l’opzione di vedere le partite di Serie A e dei principali campionati in Europa, giocate e disputate lontano dal paese della Federazione.

La possibilità è quella di vedere le partite del campionato in Serie A negli Stati Uniti d’America, dando così la possibilità ai tifosi di tutto il mondo di poter seguire le partite del campionato italiano e dei principali match d’Europa. A riportare la notizia è L’Equipe, che ha spiegato quel che accadrebbe con i campionati massimi europei.

Serie A negli USA: come si svolgerebbe il nuovo campionato

Un campionato con un calendario diverso, l’ipotesi USA per la Serie A è concreta, così come per le diverse squadre dei campionati in Europa. Secondo quanto riferisce la stessa fonte, infatti, Releven Sports – che organizza ogni estate l’International Champions Cup – sarebbe pronta ad accogliere il “sì” da parte della FIFA, sulla possibilità di organizzare le partite del campionato proprio negli Stati Uniti d’America. Al momento, da tale proposta, solo la Premier League sembra aver rinunciato alla possibilità di vedere le partite del proprio campionato con sede altrove. Ma a ruota, molti dei principali campionati, seguiranno le scelte de La Liga, Bundesliga, Serie A e Ligue 1.

Partite di Serie A in USA
Rabiot e Barella – ControCalcio (La Presse)

Ultime sulla Serie A: possibilità già nell’immediato

La Serie A potrebbe vedere alcuni dei suoi big match, negli Stati Uniti d’America. La primissima tra le diverse, è la Federazione iberica, con La Liga pronta a far giocare subito le proprie squadre negli USA. Da capire poi, appunto, come si svolgerà il calendario con i diversi impegni che riguardano i club soprattutto che disputano le coppe europee.

Gianni Infantino cede alla possibilità di spostare i campionati negli USA
Gianni Infantino – ControCalcio (La Presse)
Impostazioni privacy