Paulo Sousa ancora in Serie A: firma subito e cambia tutto

Dopo l’esperienza alla Salernitana finita in maniera negativa, Paulo Sousa adesso è pronto a ripartire ed a farlo ancora dalla Serie A. Si tratta di un colpo di scena, per un allenatore che ha delle idee di calcio davvero di assoluto valore. Andiamo a vedere che cosa sta succedendo in queste ore.

Archiviata la stagione 2023/2024, praticamente tutti i club sono già al lavoro per programmare la prossima annata. In tal senso, la scelta dell’allenatore a cui affidare la rosa non è propriamente secondaria. Si tratta, infatti, della scelta della prima pietra da cui far partire, poi, tutto il progetto. Ed anche orientare il mercato.

Sono tante le squadre che sono ancora alla ricerca di un tecnico a cui affidare la propria rosa ed ora una squadra a sorpresa è pronta ad affondare il colpo per Paulo Sousa. Si tratta di un colpo di scena e di una trattativa mai emersa prima che ha il retrogusto di un mix davvero esplosivo e molto interessante.

Serie A, torna Paulo Sousa
Paulo Sousa torna in Serie A: colpo di scena improvviso (Controcalcio.com) – foto da Lapresse

L’ex Salernitana torna in Serie A

Difficile, infatti, commentare in poche parole il percorso fatto in panchina fino a questo momento nella sua lunga carriera da un giramondo come Paulo Sousa. Anche in Italia, alla Fiorentina prima ed alla Salernitana poi, ha alternato grandissime cose ad incredibili tonfi.

Adesso, stando a quanto raccontato dal Corriere dello Sport, il Cagliari starebbe pensando proprio a Paulo Sousa per la panchina, dal momento che c’è da raccogliere l’eredità di Claudio Ranieri, che ha lasciato dopo una salvezza eroica conquistata. Si tratterebbe di un matrimonio molto interessante, viste le idee di gioco del tecnico e le qualità della squadra in questione.

Cagliari su Paulo Sousa
Paulo Sousa obiettivo del Cagliari per la panchina (Controcalcio.com) – foto da Lapresse

Paulo Sousa obiettivo del Cagliari per la panchina

Allo stato attuale delle cose non c’è ancora nessuna firma, ma le sensazioni sono molto positive, soprattutto tenendo conto del fatto che l’allenatore ex Fiorentina ha una gran voglia di tornare in panchina dopo il burrascoso addio con la Salernitana.

Vuole, infatti, dimostrare quelle che sono le sue doti e le sue qualità, cosa che non è riuscito a fare per l’appunto nella fase finale della sua esperienza in Campania. Ovviamente, però, la squadra andrà poi adattata a quelle che sono le idee tattiche di Paulo Sousa, che sono ben diverse da quelle di Claudio Ranieri.

Impostazioni privacy