“Napoli, contatti intensificati”: primo colpo vicino (Video)

Il Napoli è pronto e vicino a piazzare il primo colpo di mercato: l’annuncio in diretta, i contatti si sono intensificati

Antonio Conte ha ben in mano le redini del Napoli: si è insediato ufficialmente mercoledì ma un’intera città ed una tifoseria depressa per il decimo posto conquistato in questa stagione già sogna ad occhi aperti. D’altronde il salentino è soprannominato non a caso “il martello” e sembra anche superfluo spiegare il motivo.

Napoli, pronto il primo colpo
Napoli, è pronto il primo colpo (Ansa Foto) – Controcalcio

Di certo c’è che il tecnico vuole provare a vincere subito, sfruttando anche l’assenza di impegni nelle coppe europee da parte dei partenopei. Una sola gara a settimana, lo scenario perfetto ed ideale per l’allenatore. E così l’allenatore già sta lavorando alla sua nuova avventura, carico e determinato pià che mai, almeno ad ascoltare le sue prime parole ai canali ufficiali del club.

E l’allenatore ha già dato anche le prime indicazioni di mercato, in stretto contatto con il ds Manna ed il patron De Laurentiis: addirittura Conte si sta spendendo in prima persona, chiamando gli obiettivi più importanti per convincerli del progetto azzurro.

Napoli pronto a chiudere un colpo: ecco chi è

Tra gli obiettivi di mercato c’è almeno un difensore che possa alzare il tasso tecnico e qualitativo dell’intero reparto. Se Alessandro Buongiorno è il preferito, con la trattativa che procede in questa direzione, il Napoli potrebbe piazzare un doppio colpo nel reparto arretrato.

A dare gli ultimi aggiornamenti ci ha pensato, nel corso dell’ultima live di Controcalcio Tv, Damiano “Er Faina”. “I contatti si sono intensificati tra il Napoli ed Hermoso: ci sarà a breve un summit con l’entourage del calciatore che ha il contratto in scadenza il prossimo 30 giugno e non rinnoverà con l’Atletico Madrid“.

Er Faina ha poi proseguito svelando anche la situazione del centrale. “Non c’è alcuna possibilità di prolungamento, perché i colchoneros non hanno voluto prolungare l’attuale accordo con il difensore spagnolo. Poi non so se sia stato Hermoso a voler andare via a parametro zero” ha concluso.

Classe ’95, Hermoso è un difensore centrale di piede mancino abile a giocare sia in una difesa a quattro che a tre. All’occorrenza, nel primo schieramento menzionato, può agire anche come terzino sinistro. Una grande duttilità che fa dello spagnolo un centrale molto apprezzato e seguito da diversi club.

Il Napoli, però, in questo momento sembra davvero avanti nella trattativa e potrebbe addirittura chiudere presto con il difensore, per un colpo che sicuramente sarebbe dìimpatto, vista anche la sua esperinza internazionale.

Impostazioni privacy