Juventus esclusa dalla Champions: la Uefa non fa sconti

Clamoroso allarme in casa Juventus con la possibile esclusione dalle Coppe per lo storico club bianconero in vista del futuro perché la Uefa non farà sconti.

Vengono fuori delle nuove notizie in merito a questa situazione che riguarda la scelta della Uefa di andare ad usare la mano pesante nei confronti della Juventus o di qualsiasi altro club che non rispetterà i parametri economici. Al momento la linea è quella di andare a fare le cose in un certo senso visto quello che è accaduto negli ultimi anni e i tanti debiti accumulati proprio dai bianconeri ma così come anche da tantissime big in Europa.

Proprio nelle prossime settimane possono cambiare le cose, perché si valuta ad un possibile cambio di strategia da parte della Juve che dovrà provare a capire cosa rischia in vista del futuro considerando che c’è anche la possibilità di andare da parte della Uefa ad escludere i bianconeri dai prossimi tornei in Europa.

Juventus a rischio esclusione Coppe
Juventus a rischio esclusione Coppe dalla Uefa (controcalcio.com) – LaPresse

La Juventus ha già pagato un conto salato quando è stata esclusa dalla Champions League dalla Uefa la passata edizione in merito alla questione stipendi e plusvalenze che hanno fatto tanto parlare. Ora tornano delle nuove notizie proprio in merito a questa vicenda che può concludersi nel peggior modo possibile per i bianconeri in vista del futuro.

Possono arrivare delle nuove e pesanti sanzioni ora nei confronti della società che rischia tanto in vista del futuro, perché ora arrivano dei nuovi aggiornamenti che riguardano proprio questa vicenda spinosa che si è venuta a creare in casa Juve.

Juventus esclusa dalla Champions: le ultime

Attenzione perché ora c’è il serio rischio che la Juventus possa essere fatta fuori dalla Champions League con una pesante sanzione che può arrivare da un momento all’altro.

Juventus a rischio esclusione Champions
Juventus a rischio esclusione Champions (La Presse foto) – controcalcio.com

Secondo il giornalista Paolo Ziliani la Juventus è a rischio esclusione coppe 2026-27. Perché per poter partecipare alle prossime competizioni i requisiti contabili chiesti dall’UEFA sono già saltati vista la squalifica dello scorso anno. Era necessario non accumulare più di 60 milioni di passivo nel 2023, 24 e 25 e ora a fine giugno la Juve arriverà a 200 milioni.

Ora rischia una pesante multa la Juventus dalla Uefa e anche l’esclusione dalla Champions League per i prossimi anni. La situazione è davvero difficile al momento perché il club bianconero dovrà trovare un modo per rientrare da questi pesanti passivi a bilancio.

Impostazioni privacy