Italia, allarme Spalletti: perde un altro big, le sue condizioni

Ancora una tegola in Nazionale per Luciano Spalletti. Scatta l’allarme a Coverciano, le condizioni del big non sono ottimali

L’Italia cercherà di bissare il successo agli Europei dopo il trionfo con l’ex Ct Roberto Mancini. La prima amichevole è terminata a reti inviolate contro la Turchia, ma ora è scattato un nuovo allarme per Luciano Spalletti. Il big potrebbe alzare bandiera bianca nelle prossime ore, c’è tensione per le sue condizioni.

Italia, allarme Spalletti: perde un altro big
Italia, allarme Spalletti: perde un altro big, ecco le sue condizioni – Lapresse – controcalcio.com

 

Un momento delicato in vista dell’esordio ai prossimi Europei. L’Italia si sta preparando a Coverciano con allenamenti mirati, ma arrivano sempre brutte notizie per il Ct Luciano Spalletti. Ancora un guaio muscolare per il big azzurro, che potrebbe alzare bandiera bianca. Nelle ultime ore si è sottoposto a notevoli cure per recuperarlo il prima possibile, ma le sensazioni non sono ottimistiche.

Italia, guai a non finire in Nazionale: scatta l’allarme

Non finiscono le brutte notizie per la Nazionale azzurra targata Luciano Spalletti. Saranno giorni intensi tra allenamenti e recuperi fisici: è scattato subito l’allarme per le condizione di uno dei migliori giocatori della competizione europea.

Italia brutte notizie per Spalletti, la verità sul big
Italia brutte notizie per Spalletti, la verità sul big: come sta? – Lapresse – controcalcio.com

 

Come svelato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, è scattato l’allarme per Nicolò Barella alle prese con guai muscolari dopo una stagione ricca di impegni con l’Inter. Il centrocampista nerazzurro è in dubbio per l’esordio agli Europei con Spalletti che invoca il suo ritorno il prima possibile. Dopo le gravi assenze in difesa con i forfait di Acerbi e Scalvini, ora il Ct azzurro non sta dormendo sogni tranquilli per le condizioni di Barella.

Saranno giorni intensi a Coverciano per conoscere fino in fondo lo stato di salute di uno dei migliori centrocampisti d’Italia e d’Europa. Per lui è arrivata una crescita totale sotto ogni punto di vista diventando un leader autentico. La Nazionale di Spalletti cercherà di aspettarlo fino alla fine per trovare così nuove idee tattiche rispetto alla prima sfida amichevole contro la Turchia di Vincenzo Montella.

Il Ct azzurro lo aspetterà fino alla fine per cercare così di schierare una formazione di alto profilo. Spalletti sta provando vari sistemi di gioco per scegliere alla fine quello migliore in base alle caratteristiche dei propri calciatori. Una voglia pazzesca di incidere in ogni dettaglio per confermarsi campioni a livello europeo: Barella è indispensabile per l’economia di gioco della squadra azzurra.

Impostazioni privacy