“Mourinho ha infangato la storia della Roma”: urla e caos in diretta (Video)

José Mourinho è finito dietro la sbarra per le sue dichiarazioni sulla Roma: urla e caos in diretta, volano parole forti

José Mourinho è il passato della Roma ma che è ritornato prepotentemente in auge. Il tecnico lusitano è stato presentato ufficialmente come nuovo tecnico del Fenerbahce e non ha certo lesinato parole durissime nei confronti della Roma.

Mourinho ha infangato storia della Roma
Caos in diretta per le parole di Mourinho: “Ha infangato la Roma” (Ansa Foto) – Controcalcio

Un po’ com’è nel suo stile, com’è nel suo personaggio, per motivare la scelta del club turco, secondo nell’ultima Super Lig a due punti dal Galatasaray, ha lanciato una stoccata sia al Tottenham che ai giallorossi, le ultime due squadre che peraltro l’hanno esonerato.

Tutti sanno che l’talia la amo” ha spiegato, lanciandosi, però, in un quesito: “Solo perché amo l’Italia può mai essere la mia ambizione fare un miracolo per conquistare un trofeo europeo ed in campionato restare tra il quinto e settimo posto?

Parole, queste, che non sono stato certo gradite negli ambienti giallorossi, soprattutto dai tifosi che hanno sempre difeso a spada tratta il Vate di Setubal, anche il giorno del suo esonero, criticando aspramente la scelta della proprietà statunitense.

Roma, che bufera su Mourinho: gli attacchi di Asso e Daje Ale

Nel corso dell’ultima live di Controcalcio tv andata in onda sul canale Twitch, ampio spazio è stato dato proprio alle riflessioni dell’allenatore lusitano. E Asso di Roma non è stato certo tenero nei suoi confronti, anzi. “Dal punto di vista sportivo non mi è piaciuto” (usiamo un termine edulcorato per ovvi motivi) ha iniziato l’influencer che ha accusato il tecnico per le dichiarazioni rilasciate.

Ed ha candidamente invitato “Er Faina” a non rompere i cosiddetti quando quest’ultimo gli ha ricordato come Mourinho gli abbia portato la vittoria della Conference League. “Nel 2018 la Roma stava giocando la semifinale di Champions League” ha voluto ricordare Asso.

A ruota anche Daje Ale è stato durissimo con l’allenatore lusitano che sembra essersi giocato sia la stima che il rispetto dei tifosi giallorossi con le sue dichiarazioni. “Il tifoso della Roma ti ha portato in alto nonostante gioco e risultati brutti e ti lanci in queste dichiarazioni” ha urlato l’influencer.

I tifosi ti hanno amato in tutto e per tutto anche per i tuoi gesti che sprigionano passione, gesti che hai fatto ovunque tu abbia allenato ed ora parli male della Roma“. Poi Daje Ale dà una sua lettura della situazione. “Avessi dato una brutta opinione sui Friedkin, sarei stato pure d’accordo ma stai infangando la storia della Roma” ha spiegato.

E l’influencer è poi voluto tornare su alcuni tecnici del passato. “Non ho mai sentito parlare male della Roma da Eusebio Di Francesco che ci ha portato in semifinale di Champions League oppure da Fonseca” ha concluso.

Impostazioni privacy