Conte vuole tenerlo al Napoli: ma lui dice addio

Antonio Conte vuole trattenere al Napoli diversi giocatori importanti, uno di questi però pare intenzionato a lasciare gli azzurri

L’attesa, per i tifosi del Napoli, sta per concludersi. Appare ormai fatta per l’arrivo di Antonio Conte in panchina, una svolta importante per i partenopei, per dare subito un segnale importante dopo una stagione che si è rivelata inaspettatamente fallimentare. Un crollo verticale che appariva difficile da prevedere dopo la conquista dello scudetto appena un anno fa.

Conte lo vuole al Napoli, ma lui dice addio
Antonio Conte dovrà far fronte, al Napoli, a una partenza a malincuore (fonte: © LaPresse) – Controcalcio.com 

 

Tante le scelte sbagliate da De Laurentiis, che pare aver capito i suoi errori e si è messo subito al lavoro per non ripeterli. Ripartendo da un allenatore di alto profilo, per rivitalizzare un ambiente finito alla deriva e riportare il Napoli nelle prime posizioni del campionato.

A Conte, si chiederà ciò che sa fare meglio. Dare intensità e applicazione al gruppo e puntare sempre al massimo. Provando a mettergli a disposizione una squadra di livello, anche con un mercato importante. Le incognite da sciogliere, comunque, non saranno poche, relativamente a chi resterà e chi andrà via.

Valutazioni che andranno fatte compiutamente anche con il diretto interessato, che pare avere già le idee chiare su chi volere nel suo progetto. C’è un giocatore in particolare che manterrebbe volentieri in organico, ma che però appare intenzionato ad andare via dal Napoli.

Napoli, Simeone ai saluti: diverse opzioni per la sua cessione

Tra i tanti che hanno vissuto una annata totalmente negativa all’ombra del Vesuvio, anche Giovanni Simeone. Che nella scorsa stagione anche da subentrante era stato spesso decisivo, mentre quest’anno non è riuscito a ripetersi.

Napoli, Simeone in partenza
Giovanni Simeone, dopo una stagione deludente, vuole cambiare aria (fonte: © LaPresse) – Controcalcio.com 

 

Appena tre gol totali per il ‘Cholito’, che rispetto allo scorso anno è stato anche meno valorizzato. Questo con tutti e tre gli allenatori che si sono susseguiti sulla panchina partenopea. E anche per questo motivo, il giocatore sta pensando di guardarsi intorno.

Conte e la società sarebbero favorevoli a una sua conferma. Ma lui non vuole vivere un’altra stagione da comprimario, come riportato anche dal giornalista Fabrizio Romano. Dunque, occhio alle piste che lo riguardano, con interessamenti che sono stati segnalati dalla Premier League e dalla Liga, ma anche da altre squadre italiane. Un attaccante come lui, per garra e per numeri offensivi potenziali, fa certamente gola. Il Napoli si prepara ad ascoltare le proposte degli acquirenti, a meno di colpi di scena.

Impostazioni privacy