Conte porta al Napoli un suo vecchio pallino: arriva assieme all’ex Inter

Antonio Conte è uscito sorridente dalla cena con Aurelio De Laurentiis, è il suo giorno quello di oggi.

È già partita l’era Antonio Conte al Napoli, le prime foto in compagnia del presidente della SSC Napoli sono venute fuori. Nel pomeriggio di martedì le foto all’aeroporto con Giovanni Manna, altro volto nuovo in casa azzurra e poi le stesse foto con Manna, a cena, assieme a Lombardo – fedelissimo di ADL – e con Antonio Conte. A Roma, vicino alla FilmAuro dove oggi si consumerà la tanto attesa firma. Ma si è parlato anche di mercato, nei diversi contatti societari, in questi giorni.

Un vecchio pallino di Conte arriverà al Napoli
Morata e Demiral – ControCalcio (La Presse)

Davanti alla TV nella serata di ieri, in pieno centro a Roma, Conte e De Laurentiis hanno chiacchierato guardando la Nazionale di Luciano Spalletti, dove Giovanni Di Lorenzo ha indossato anche la fascia di capitano a Bologna, contro la Turchia. Stessa fascia che Conte vorrebbe vedere al braccio del club azzurro, nonostante la complicata situazione del calciatore di Castelnuovo di Garfagnana. Ma il tema principale è legato a chi arriva nell’imminente calciomercato, perché chi vorrà andar via ha già chiarito De Laurentiis, che non verrà trattenuto.

Calciomercato: Conte porta al Napoli il suo vecchio pallino

Antonio Conte scatenato, sente già suo questo Napoli e lascia i primi autografi in cui “grida” il suo “Forza Napoli”. Un grido che sarebbe potuto venir fuori molto prima, ma la scelta di Conte è stata quella di aspettare il momento giusto e non di subentrare a Garcia in quella che è stata un’annata maledetta per gli azzurri.

Dal decimo posto alla voglia di rivalsa, Antonio Conte vuole prendere per mano questo Napoli e rialzarlo attraverso i giusti accorgimenti sul calciomercato, tanto da aver indicato già alcuni nomi – realizzabili – che convincono De Laurentiis e Manna.

Tra questi, quello di un centrale di difesa, che Conte avrebbe gradito sia nella sua esperienza all’Inter, che in quella al Tottenham. Si tratta infatti dell’ex Juventus e Atalanta, Merih Demiral. Il difensore attualmente gioca in Arabia Saudita ma, rinunciando ai soldi, potrebbe far rientro in Serie A.

Non solo Lukaku: Demiral e un’altra idea per Conte al Napoli

Secondo quanto spiegano i colleghi de Il Corriere dello Sport, il Napoli starebbe pensando a Merih Demiral, su suggerimento di Antonio Conte. Il difensore sarebbe perfetto per un ruolo da centrale in una difesa a 4, ma anche come terzo di difesa, assieme a Rrahmani e a chi verrà utilizzato dal tecnico di Lecce. La prima idea per l’attacco resta quella di Romelu Lukaku, i soldi in arrivo della cessione di Osimhen saranno stanziati per altri ruoli in mezzo al campo, andando sul “risparmio” per l’attaccante. Ma occhio alle alternative stesse che potrebbero esserci in attacco: spunta anche il nome di Alvaro Morata, in uscita dall’Atletico Madrid.

Alvaro Morata e Merih Demiral tra le idee del Napoli
Alvaro Morata e Merih Demiral – ControCalcio (La Presse)

Ultime su Demiral: le cifre dell’affare

Il cartellino di Demiral ha un costo alla portata del Napoli, considerando i 15-20 milioni di euro che serviranno per portarlo via dal club saudita. L’ingaggio è un ostacolo, qualora Demiral dovesse alzare le sue pretese economiche dopo quanto accordato con l’Al-Ahli, nelle cifre monstre del suo stipendio annuale. Toccherà ovviamente solo dalle volontà di Demiral, se scegliere o meno di tornare in Italia ad alti livelli o se continuare nella Saudi Pro League col ricchissimo club saudita.

Demiral è un'operazione alla portata per il Napoli
Demiral e Dybala – ControCalcio (La Presse)
Impostazioni privacy