Serie A, altro club ceduto: colpo di scena, annuncio ufficiale

In Serie A si fanno sempre più insistenti le voci relative ad un cambio di proprietà nel club in questione. Adesso, da questo punto di vista, arriva un autentico colpo di scena. C’è, infatti, a riguardo un annuncio ufficiale che fuga ogni dubbio e che fa chiarezza su questa situazione, rappresentando una svolta inattesa.

Molti club in Serie A vivono una situazione di profondo disagio e difficoltà economica. Restare competitivi, infatti, per società per le quali i ricavi non sono all’altezza con le grandi d’Europa, diventa molto delicato ed impone, spesso, di dover contrarre dei debiti per poter mantenere alta l’asticella, come si suol dire.

Per questo si fanno sempre più frequenti i cambi al vertice nei vari club. Di recente, ad esempio, l’Inter, scaduto il prestito di Suning, è finita nelle mani di Oaktree ed ora un altro club ancora del nostro calcio si vocifera possa presto passare in altre mani. In tal senso, arriva un colpo di scena importante con tanto di annuncio ufficiale.

Ceduto club di Serie A
Serie A, annuncio sulla cessione di un altro club (Controcalcio.com) – foto da Lapresse

Serie A, un altro club cambia proprietà?

Spesso ad imporre delle cessioni di club sono anche contingenze economiche, oltre che la volontà di voler vedere fruttare gli importanti investimenti fatti. In alcuni casi, poi, ci sono anche delle oggettive difficoltà ad andare avanti, come si suol dire. Di recente si sta vociferando molto di cessioni di realtà nostrane.

Tra queste non si può non annoverare anche la Fiorentina, ancor di più dopo il decesso del braccio destro di Rocco Commisso, Joe Barone. Si vocifera in maniera sempre più insistente di una cessione da parte della proprietà americana ed ora è la stessa società a fare chiarezza a riguardo.

Fiorentina, club ceduto? Le ultime
La Fiorentina cambia proprietà: le ultime notizie da questo punto di vista (Controcalcio.com) – foto da Lapresse

Fiorentina, Commisso vende? L’annuncio è un colpo di scena

Alessandro Ferrari, esponente di spicco della Fiorentina, ha parlato in maniera chiara ed inequivocabile del futuro che c’è all’orizzonte per la Viola. Non è, infatti, assolutamente nelle intenzioni di Commisso quella di cedere questo club.

Che resta, dunque, saldamente nelle sue mani. Smentita, dunque, ogni trattativa per il cambio di proprietà e di conseguenza chi invocava una cacciata da parte del patron americano, non sempre ben visto in Toscana, dovrà rassegnarsi. La speranza, ovviamente, è che con Palladino possano arrivare anche presto dei trofei dopo le tre finali perse negli ultimi due anni.

Impostazioni privacy