Mourinho accende (ancora) il dibattito: scoppia a ridere in diretta

José Mourinho ha trovato una nuova squadra, il Fenerbahçe, ma continua a infiammare il dibattito suscitando diverse risate: cosa è successo in diretta

Dopo l’addio alla Roma, arrivato prima del previsto e a causa dei risultati poco soddisfacenti della squadra giallorossa, José Mourinho inizierà presto una nuova avventura. Le voci su un suo approdo al Fenerbahçe sono infatti diventate realtà con l’ufficializzazione da parte del club, a cui il portoghese dovrebbe rimanere legato fino al 2026, con l’opzione per un altro anno, e anche la prima conferenza stampa in cui non ha mancato di attaccare sia la Roma, sia il Tottenham, ovvero gli ultimi club in cui ha allenato.

Mourinho scatena ancora la polemica
Mourinho ha scatenato l’entusiasmo al Fenerbahce (LaPresse) – controcalcio.com

Lo Special One, scelto proprio perché speciale dai turchi, ha già fissato in alto l’asticella puntando forte alla conquista della Super Lig, sfumata per tre punti nell’ultima stagione dalla squadra di Istanbul. Da persona ambiziosa qual è, infatti, non poteva accontentarsi del “sesto, settimo, ottavo, nono posto” in Serie A e in Premier League, pur amando sia l’Italia, sia Londra, in cui ha peraltro casa.

Ma se la conquista dello ‘scudetto’ non fosse abbastanza? Dopo tutto, il tecnico di Setubal ci ha abituato a molti ed entusiasmanti successi soprattutto in Europa – e l’Inter ne sa qualcosa, e pure i giallorossi.

Er Faina provoca in diretta: “Mourinho vincerà un trofeo europeo con il Fenerbahçe”

Nella diretta di Controcalcio su Twitch, è stato soprattutto il padrone di casa, Damiano Er Faina, a lanciare una provocazione in questo senso.

Mourinho scatena ancora la polemica
Secondo Er Faina, Mourinho porterà una coppa europea al Fenerbahce (LaPresse) – controcalcio.com

Al netto dei tanti trofei nazionali che il Fenerbahçe si è portato a casa – 19 più tre campionati turchi, sei Leghe nazionali, sette Coppe di Turchia e chi più ne ha più metta -, in campo internazionale, a parte una Coppa dei Balcani, la squadra di Istanbul non ha praticamente vinto nulla, ed ecco che, per Coccia, “nel giro di due anni”, Mourinho potrebbe riuscire nell’impresa di farlo: far vincere una coppa europea.

La frase ha suscitato diverse risate tra gli ospiti della trasmissione sportiva, specie quelli di fede romanista che non hanno certamente dimostrato amore nei contorni dello Special One una volta che ha lasciato Trigoria. E questo nonostante la Conference League vinta, e una finale di Europa League conquistata e persa (a loro avviso) per un arbitraggio di parte.

Impostazioni privacy