Colpo d’esperienza per la Serie A: trattativa in corso, si chiude

Appena tornata in Serie A dopo anni di cadetteria, la proprietà avrebbe intenzione di allestire una squadra competitiva per sognare in grande.

A fronte di questo, stando alle ultime notizie, la dirigenza avrebbe avviato i contatti per ingaggiare un calciatore da oltre 200 presenze in Serie A, che nonostante l’età avanzata avrebbe ancora tanto da dire nella categoria, e la sua esperienza non può che confermarlo. Le parti sarebbero dunque in trattativa per cercare di trovare il prima possibile un accordo sul quale aleggerebbe comunque positività, considerato il fatto che il giocatore avrebbe anche già dato il suo okay al trasferimento.

Colpo d'esperienza per la Serie A
La dirigenza è al lavoro per rinforzare la squadra con un giocatore da oltre 200 presenze in A (LaPresse) – controcalcio.com

Sarà curioso capire a questo punto quali saranno le cifre dell’operazione, ma ovviamente è ancora presto per parlare di affare fatto.

Colpo d’esperienza per la Serie A e l’Europa

Le big di Serie A non saranno le uniche squadre che si prenderanno la scena nel prossimo calciomercato, visto che anche realtà più “piccole” come Parma saranno protagoniste con importanti, se non addirittura incredibili, operazioni in entrate.

Ed è proprio su una di queste che la società parmense starebbe lavorando, visto e considerato che riconquistata la Serie A la squadra di Krause non avrebbe alcuna intenzione di abbandonarla di nuovo, anzi, avrebbe in mente un progetto tecnico tanto ambizioso quanto duraturo che potrebbe riportare una storica società italiana come il Parma in Europa. Per dare credito a questo c’è bisogno di allestire una rosa all’altezza della categoria, cosa sulla quale la dirigenza ducale starebbe lavorando già da tempo, come confermato anche dalle ultime notizie di calciomercato trapelate dal quartier generale gialloblù. L’idea è quella di creare un giusto mix fra calciatori giovani ed esperti, alcuni dei quali già preseti in rosa altri che invece verranno aggiunti, come ad esempio quello di cui si sta parlando insistentemente.

Stando infatti a quanto riportato dai colleghi di SassuoloNews.net, il Parma starebbe valutando l’esperto profilo di Gian Marco Ferrari per rinforzare la propria difesa in vista della prossima stagione. 

Parma su Ferrari: posizione e valutazione del Sassuolo

Il Parma potrebbe sfruttare la retrocessione in Serie B del Sassuolo per rinforzare la propria difesa con un profilo esperto come Gian Marco Ferrari. Il capitano dei neroverdi non sembrerebbe avere alcuna intenzione di giocare in cadetteria, motivo per il quale la società ducale potrebbe seriamente pensarci offrendogli la possibilità di continuare a giocare in Serie A nonostante i 32 anni.

A fronte di questo il Sassuolo potrebbe non opporsi più di tanto resistenza all’uscita di Ferrari, anche perché il classe ’92 è fra le altre cose anche in scadenza il prossimo 30 giugno. Ovviamente non è da escludere che le parti possano decidere di continuare insieme, anche per una questione di orgoglio e riconoscenza, ma l’impressione è che il futuro di Ferrari possa essere a Parma. 

Ferrari si svincola dal Sassuolo, il Parma ci pensa
Il Parma punta Ferrari per rinforzare la difesa (LaPresse) – controcalcio.com
Impostazioni privacy