Scatta la sfida tra Inter e Roma: vogliono un super talento brasiliano

Inter e Roma potrebbero rinnovare la loro sfida in sede di calciomercato, alla ricerca di talenti da inserire in organico: i due club duellano per il calciatore brasiliano

Dal Brasile, praticamente da quando il calcio ha iniziato ad appassionare milioni di tifosi in tutto il mondo, sono arrivati alcuni dei migliori talenti della storia. E così anche i club italiani sono rimasti estasiati da un gran numero di calciatori verdeoro, arrivati a spargere la loro magia sui nostri campi.

Sfida Inter e Roma per un talento brasiliano
Simone Inzaghi potrebbe avere presto un nuovo talento brasiliano (LaPresse) – controcalcio.com

È successo spesso anche a Inter e Roma, che hanno avuto tra le loro fila fenomeni come Ronaldo e Falcao, solo per citare due tra i più importanti. Ora la storia potrebbe ripetersi, anche se in proporzione decisamente minore, per carità. Lo scouting dei due club è particolarmente attivo in Sudamerica e ha selezionato un grande talento, di cui sentiremo parlare ancora per tanto tempo.

Si tratta di Wesley Lima, che a soli 16 anni è considerato uno dei migliori della sua generazione e su cui i club del nostro Paese sono pronti a sfidarsi, con la chiara intenzione di anticipare la concorrenza internazionale, che potrebbe far salire a dismisura il prezzo del talento. A riportare la notizia è l’Ansa, secondo cui, dopo la Roma, è pronto a piombare anche l’Inter.

Non solo Lima, l’Inter è sulle tracce di tre talenti brasiliani

Il classe 2008 è alto solo 168 centimetri e gioca con il Palmeiras Sao Paulo U20, in cui ha mostrato un concentrato di qualità tipicamente brasiliana da far spalancare gli occhi agli scout di tutto il mondo. Il suo contratto scadrà a giugno 2026, quindi i costi dell’operazione rischiano di non essere per nulla bassi.

Sfida Inter e Roma per un talento brasiliano
De Rossi vorrebbe Wesley Lima alla Roma (LaPresse) – controcalcio.com

Inoltre, sempre secondo quanto ha scritto l’Ansa, l’Inter avrebbe messo nel mirino altri due super talenti brasiliano. Si tratta di Belè e Luighi, entrambi attaccanti e che hanno già dimostrato le loro qualità. Il primo è nato nel 2007 e gioca nel Palmeiras U17, capace di andare in gol a ripetizione nel campionato di categoria.

Luighi, tanto per cambiare, gioca nel Palmeiras, con cui ha messo a segno sette marcature ed è l’unico dei tre ad aver compiuto 18 anni. Vedremo, dunque, su chi davvero i nerazzurri decideranno di puntare nel prossimo futuro e se la Roma riuscirà ad anticipare la Beneamata per Wesley Lima. Al momento, si tratta comunque solo di idee e non di vere e proprie trattative.

Impostazioni privacy