Nuova panchina per Allegri: lo aspettano a braccia aperte

Dopo l’addio alla Juventus, Massimiliano Allegri può ricominciare con una panchina dal grande prestigio: ecco quale

Una fine per certi versi ingloriosa, quella tra Massimiliano Allegri e la Juventus. Che l’epilogo tra il livornese e i bianconeri apparisse scritto da tempo era di tutta evidenza, ma probabilmente nessuno avrebbe immaginato il modo in cui le strade si sarebbero effettivamente separate.

Nuova panchina per Allegri
Massimiliano Allegri pronto a ricominciare dopo la fine burrascosa con la Juventus (fonte: © LaPresse) – Controcalcio.com 

 

Un addio maturato proprio nel momento in cui Allegri ha riportato la Juventus a un trofeo, una gioia che mancava ai bianconeri da tre stagioni. La vittoria della Coppa Italia è stata assai significativa, unita al raggiungimento dell’altro grande obiettivo stagionale, quello del ritorno in Champions League. Un successo che ad Allegri non sarebbe comunque bastato per la conferma, ma che ha dato il la a uno degli esoneri più discussi e rocamboleschi di sempre.

La tensione accumulata dall’allenatore è stata sfogata in maniera eclatante contro arbitri, giornalisti, persino dirigenti “amici” (come nel caso di Giuntoli). Manifestazioni che hanno indotto la Juventus a interrompere anticipatamente il rapporto con il tecnico. E non è ancora finita, dato che il club ritiene di avere gli elementi per il licenziamento per giusta causa.

Allegri, naturalmente, non è d’accordo e la diatriba legale si annuncia piuttosto aspra, potendo sfociare anche in tribunale. Una eventuale coda velenosa, in assenza di transazione amichevole, che farebbe ulteriormente discutere. E intanto, si riflette già sulla possibile nuova destinazione di Allegri, anche se prima andrà risolta, in un verso o in un altro, la vicenda appena richiamata.

Allegri al Manchester United: spunta l’indizio

Massimiliano Allegri potrebbe ripartire dal Manchester United. In Inghilterra, degli estimatori del suo lavoro ci sono, e i ‘Red Devils’ stanno pensando alla sostituzione di Ten Hag, che ha fallito il ritorno in Champions, pur vincendo la FA Cup.

Allegri al Manchester United, ecco l'indizio
Massimiliano Allegri, all’Old Trafford c’è una panchina che lo aspetta (fonte: © LaPresse) – Controcalcio.com 

 

Il livornese sarebbe ritenuto un profilo appetibile perché in possesso di notevole esperienza internazionale e di gestione di spogliatoi composti anche da grandi campioni. Gli indizi si accumulano e troverebbero conferma nelle quote dei bookmakers.

La quota più favorevole, è vero, rimane quella che lo porterebbe in Arabia Saudita (a 3.50 per Goldbet e Snai). Altre destinazioni abbastanza quotate la MLS americana e la Nazionale, se Spalletti dopo gli Europei dicesse addio. Ma l’ipotesi Manchester United inizia a prendere forma: da monitorare la quota a 25, che potrebbe anche scendere nei prossimi giorni.

Impostazioni privacy