Tudor furioso, possibili dimissioni: “Alla finestra un club di Serie A”

La situazione è sempre più tesa in casa Lazio, senza certezze sulla permanenza di Igor Tudor: il tecnico croato potrebbe partire, occhio a un club di Serie A

Il caso Tudor è aperto in casa Lazio e la sensazione è che sia abbastanza importante, tanto da non potersi risolvere in tempi brevi. Nonostante il croato sia solo da pochi mesi in biancoceleste, l’aria è parecchio tesa, tanto da allontanare un possibile futuro insieme, anche per la prossima stagione.

Tudor potrebbe presentare le dimissioni alla Lazio
Il caso Tudor non si spegne alla Lazio (LaPresse) – controcalcio.com

Ma andiamo con ordine per ricostruire quanto sta accadendo. L’ex Marsiglia ha avanzato delle richieste ben precise sul calciomercato, sia per quanto riguarda le entrate, sia per le uscite, ma Claudio Lotito e Angelo Fabiani non hanno alcuna intenzione di soddisfarle. Per questo, con il passare dei giorni, la situazione è precipitata, tanto da far pensare il peggio ai tifosi, e cioè a un addio già nelle prossime settimane.

Dopo le dimissioni di Maurizio Sarri, la Lazio potrebbe essere costretta ad assorbire un’altra porta sbattuta molto dolorosa da parte di un tecnico, senza certezze su chi potrebbe prendere il suo posto in panchina, e con la maggior parte dei migliori allenatori già occupati, a questo punto. Intanto, Damiano Er Faina ha dato altri aggiornamenti importanti in diretta su Controcalcio su come stanno le cose.

Le ultime novità su Tudor: c’è di mezzo un altro club di Serie A

Coccia ha preso la parola e ha fatto il punto della situazione su un altro caso spinoso in casa Lazio: “C’è stato un colloquio molto importante, mi avevano dato a Formello, ma Tudor non è a Roma quindi non è così. In ogni caso, rischia seriamente di saltare”. Se già questa notizia sembra allarmante, attenzione a tutte le intenzioni del tecnico.

Tudor potrebbe presentare le dimissioni alla Lazio
Un altro club di Serie A è sulle tracce di Tudor (LaPresse) – controcalcio.com

Se la situazione dovrebbe precipitare, “sarebbe pronto anche a presentare le dimissioni“. Insomma, non proprio il massimo in vista della prossima stagione, in cui i biancocelesti vogliono rinnovare le loro ambizioni di qualificazione alla prossima Champions League.

E le notizie non sono finite qui perché, sempre secondo Damiano Er Faina, il Bologna starebbe già pensando a Tudor per sostituire Thiago Motta, che ha già detto addio ed è sempre più vicino alla Juventus. Certo, sarebbe clamoroso e, in quel caso, la domanda non cambia: da chi ripartirebbero i capitolini?

Impostazioni privacy