Juve, altro che Koopmeiners: deciso il colpo in mediana

Juve, niente Koopmeiners per la mediana: Giuntoli ha pronto un altro colpo, si tratta di un vero e proprio top player

La Juve inizia a prendere forma. O, quantomeno, la dirigenza bianconera è al lavoro alacremente per costruire la squadra in vista della prossima stagione. Ed i nomi vi sono già: almeno un colpo per il centrocampo, considerato come Adrien Rabiot possa salutare la compagnia.

Koopmeiners niente Juve
Juve, altro che Koopmeiners: c’è un altro obiettivo (Ansa Foto) – Controcalcio

Il francese ha il contratto in scadenza nel mese prossimo ed in caso di mancato accordo andrà via a parametro zero. I contatti con la mamma-agente Veronique proseguono ed alla Continassa c’è un cauto ottimismo sulla chiusura dell’affare. Ciò nonostante, c’è anche la consapevolezza di dover rinforzare la zona mediana del campo.

D’altronde si tratta del reparto che ha avuto le maggiori difficoltà nella stagione appena conclusa: senza Pogba e Fagioli, entrambi squalificati, Max Allegri è andato in difficoltà nelle rotazioni. E probabilmente anche questo ha influito sul crollo verticale della formazione bianconera con l’inizio dell’anno nuovo, con la squadra che ha poi chiuso al terzo posto ma lontana anni luce dall’Inter scudettata.

Juve, Giuntoli prepara il colpo a centrocampo: arriva dalla Ligue 1

I colpi in entrata, dicevamo, sono già stati delineati: per il centrocampo il pallino è sempre lui, Teun Koopmeiners. La mezz’ala dell’Atalanta è uno dei migliori interpreti del suo ruolo. E Gasperini lo sa bene, tant’è che avrebbe chiesto la sua riconferma come punto principale della sua permanenza a Bergamo.

Giuntoli prepara colpo a centrocampo
Thuram nel mirino della Juve (Ansa Foto) – Controcalcio

I nerazzurri sono peraltro una bottega cara e non hanno certo bisogno di liquidità economica: e così i Percassi chiedono almeno 60 milioni di euro per il suo cartellino, con poca voglia di accettare contropartite tecniche. E così, in questa sorta di empasse, la Juve ha iniziato a guardarsi intorno.

Il mirino è caduto in Francia, a Nizza per la precisione: in Costa Azzurra, infatti, c’è un calciatore da sempre apprezzato a Torino e dintorni. Il riferimento è a Khéphren Thuram, fratello minore di Marcus, attaccante dell’Inter. Un vero e proprio talento, una diga della mediana già nel giro della nazionale maggiore nonostante la giovanissima età.

Figlio d’arte, il padre Lilian ha peraltro vissuto una fetta importante della sua carriera proprio alla Juve. I primi sondaggi sono già iniziati con il calciatore che ha deciso di non rinnovare il suo accordo con i nizzardi in scadenza nel giugno del 2025.

Ed il Nizza, appresa la volontà del calciatore, è pronto a cederlo: per il suo cartellino la richiesta è di 25 milioni di euro, decisamente più abbordabile rispetto a Koopmeiners.

Impostazioni privacy