Lazio, il gesto di Luis Alberto sorprende tutti (Video)

In casa Lazio tiene banco il mercato in vista della prossima stagione: il gesto di Luis Alberto sorprende tutti, ecco cosa ha fatto

Settimo posto finale e qualificazione alla prossima edizione dell’Europa League: si è chiuso così il campionato della Lazio, in un’annata decisamente turbolenta sancita anche dal cambio di allenatore. Le dimissioni di Maurizio Sarri, l’ingaggio di Igor Tudor e la squadra che nelle ultime settimane di campionato ha avuto un’accelerata decisiva verso la conquista dell’Europa.

Luis Alberto, il gesto spiazza tutti
Luis Alberto, il gesto che spiazza tutti (Ansa Foto) – Controcalcio

Certo, ben altra situazione rispetto all’anno scorso, quando i biancocelesti chiusero al secondo posto il campionato alle spalle del Napoli di Luciano Spalletti ma almeno il tecnico croato ha garantito la continuità della partecipazione alle coppe.

E da lui si ripartirà in vista della prossima stagione: confermato in panchina da Lotito – ma vincolato anche da un contratto pluriennale firmato lo scorso 18 marzo: accordo fino al giugno del 2025 con opzione per la stagione successiva. Spetterà a Tudor, quindi, programmare la prossima stagione e soprattutto indicare i calciatori utili per rinforzare la squadra in vista della prossima stagione.

Lazio, non solo Luis Alberto: deciso il destino di Guendouzi

Il tecnico croato, infatti, è un seguace della difesa a tre: se da un lato negli ultimi mesi ha fatto di necessità virtù adattandosi su una rosa costruita per il 4-3-3 sarriano, dall’altro cerca ora elementi in grado di poter essere funzionali per il gioco che ha in mente.

Nell’ultima live di Controcalcio tv andata in onda, è stato Augusto Scisione a rivelare importanti novità di mercato circa la formazione biancoceleste, a partire dall’uomo più chiacchierato a Formello e dintorni, Lus Alberto. “Ieri Luis Alberto ha salutato tutti: un saluto non di chi va in vacanza ma piuttosto uno definitivo, di un calciatore che va via” ha spiegato l’influencer.

Sul suo addio, quindi, non vi sarebbero dubbi, con lo spagnolo chiarissimo sul suo futuro già settimane fa. “Ha salutato tutti i componenti della squadra, della società, i magazzinieri, il lato comunicazione quindi credo che il suo futuro alla Lazio sia ben definito“.

Di fatto ora resta da capire come si evolverà il braccio di ferro con Lotito. Sciscione, però, ha svelato anche il possibile futuro di altri due calciatori della Lazio in rosa. “Nessun dubbio sulla permanenza a Roma di Isaksen: lui vorrebbe rimanere ma potrebbe partire“.

Diverso il discorso di Guendouzi che potrebbe anche restare alla Lazio“. Com’è noto, il centrocampista francese ha trovato sempre meno spazio dall’arrivo di Tudor in panchina e sembrava destinato all’addio, anche per i rapporti non idilliaci con il tecnico.

Impostazioni privacy