Italiano subito in panchina, colpo per l’Europa: bruciato il Bologna

Vincenzo Italiano continua ad essere uno dei tecnici più apprezzati in senso assoluto in Italia. Sono tante le squadre che si stanno muovendo sulle sue tracce ed in tal senso è pronto a firmare con una big di Serie A. Il colpo è per l’Europa e rappresenta una beffa per il Bologna.

Alla guida della Fiorentina, al netto di qualche fisiologico passaggio a vuoto, considerando che non è certamente una squadra costruita per la Champions League, ha fatto cose straordinarie. Basti pensare che per il secondo anno di fila ha raggiunto la finale di Conference League e si è anche qualificata ancora per l’Europa.

In una situazione del genere, non può non attirare l’interesse di diversi top club italiani. Ci ha pensato a lungo, già nella passata stagione, il Napoli, così come anche il Milan ha valutato attentamente il suo profilo. Ha dimostrato di avere idee molto interessanti e di saperle applicare ed ora sembra davvero pronto a fare un salto di qualità importante nella sua carriera.

Italiano ancora in Serie A
Italiano firma con la big di Serie A, colpo di scena (Controcalcio.com) – foto da Lapresse

Dalla Fiorentina alla big di Serie A: colpo di scena

Con la Fiorentina Vincenzo Italiano è arrivato al capolinea, dal momento che come è noto alla fine di questa stagione, dopo la finale di Conference League, arriverà l’addio. L’ex allenatore dello Spezia piace a tanti club, come detto, a cui si è aggiunto nelle ultime ore anche il Torino. Adesso, però, arriva una nuova svolta.

Stando a quanto raccontato da Alfredo Pedullà, infatti, il nome di Vincenzo Italiano è finito anche nella lista della Lazio, dal momento che la tensione tra Tudor ed i biancocelesti potrebbe seriamente essere giunto al capolinea. Troppe, infatti, le divergenze ed ora si aprono le porte della Capitale per il tecnico viola.

Italiano alla Lazio
Lazio, occhi puntati su Vincenzo Italiano (Controcalcio.com) – foto da Lapresse

Italiano alla Lazio: tensione tra Lotito e Tudor

Uno dei motivi della rottura è rappresentato dalla posizione assunta dal tecnico nei confronti di Guendouzi e di Isaksen, che il club non vuole cedere e che l’allenatore invece non vede. Nei prossimi giorni dovrebbe svolgersi un incontro tra Tudor e Lotito per decidere che strada prendere.

E Vincenzo Italiano sarà uno spettatore interessato, dal momento che la possibilità di vederlo alla Lazio sembra concreta. Inoltre, ricordiamo che il tecnico della Viola è anche la prima scelta del Bologna per il post Thiago Motta, con i felsinei che ora rischiano davvero la beffa.

Impostazioni privacy